Archive for the 'Oh Laura' Category

Settimana 173: 30/09 – 06/10

Serie TV
Breaking Bad. Stagione 5. Episodio 16.
16. Addio e grazie di tutto. Si chiude uno dei migliori racconti televisivi della storia con un episodio finale al limite della perfezione. Il cerchio si chiude in maniera sublime e la parabola di WW trova un finale maestoso, con lo sviluppo del personaggio che raggiunge l’apice. Sentimenti agrodolci e spazio agli occhi lucidi, tanto di cappello (di Heisenberg). Non prende il dieci pieno per colpa del mio maniacalismo, che soffre nel non aver avuto un degno confronto tra WW e Jesse. Ma le occhiate valgono più di mille parole. (9/10)
How I Met Your Mother. Stagione 9. Episodio 3.
3. Si torna a livelli di insopportabilità dei personaggi. Alcune battute fanno sorridere, c’è da ammetterlo, ma quando penso a Barney e Robin che cercano un posto per chiavare e fanno battutine sul sesso anale, mi scende l’angoscia. Ted e Lily vivono uno di quei momenti puccioso melensi da morire. Meno uno. (5/10)
The Michael J. Fox Show. Stagione 1. Episodio 3.
3. Non fa cagare, non è bello, è indifferente. Secondo me mancano i tempi comici e il cast va un po’ alla deriva quando deve interagire. Bunk e la zia fanno pena: ridatemi il mio Bunk, per carità. (6/10)
It’s Always Sunny In Philadelphia. Stagione 9. Episodio 5.
5. Episodio dalla genialità repressa. Il Mac Day è geniale e mette in mostra tutti gli aspetti un personaggio davvero contorto (e straordinario). Partendo dalla presunta omosessualità repressa e passando per la necessità di essere BADASS, Mac mette in luce tutte le proprie fisse, supportato da un cast in palla nel creare confusione. Un pensiero a Country Mac, l’unico forse fuori contesto. (8/10)
The Neighbors. Stagione 2. Episodio 3.
3. Episodio potente. Trama senza dubbio ben scritta e ben pensata, con tutta la famiglia di alieni al massimo della potenza nel mettere in scena una improbabile discendenza inglese (Dentist – ?). Dick domina, ma vince a stento su Reggie in versione Manchester United. Bene anche i Weaver con la crisi sessuale. Manca Amber. (8/10)
Low Winter Sun. Stagione 1. Episodio 7.
7. Ha una caratteristica molto particolare questa serie: è bella, il cast è bravo ma fa venire due PALLE ENORMI. Questa volta sembra si spinga sull’acceleratore, ma qualche drastico cambio di scena smorza sempre le apparenze. Bello il confronto in nave, anche se troncato. (6/10)
Brooklyn Nine-Nine. Stagione 1. Episodio 3.
3. Episodio carino come i precenti, grazie alla buona trama di base e ad un buon cast. Oltre ad una sempre più evidente April 2.0 (adoro) inizia a spuntare un Jerry 2.0: è un bene, ma non deve essere una macchietta. (8/10)
Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D.. Stagione 1. Episodio 2.
2. Puccioso al punto giusto? Storia intrigante anche se non sembra precisa la direzione intrapresa. Buon plot di episodio che serve ad amalgamare il cast, anche se alcune svolte risultano prevedibili. Il cameo di SLJ allarga gli orizzonti e mette sempre più voglia di recuperare i film. (7/10)
The Crazy Ones. Stagione 1. Episodio 2.
2. Così andiamo bene. Si sorride forte, RW non esagerato ma potentissimo, SMG degna spalla e comprimari gradevoli. La storyline funziona e respira, così andiamo bene compresa anche la pucciosità.. (8/10)
The Middle. Stagione 5. Episodio 2.
2. La lontanaza di Axl inizia ad infierire, ma a parte l’ennesima crisi di Frankie troviamo un Brick eroe dei due mondi. Le leggende sul bagno fanno sbergare dal ridere, così come la libertà dall’oppressione di Sue. Melodrammatico il finale, anche se prevedibile. (7/10)
Parks And Recreation. Stagione 6. Episodi 1, 2, 3.
1-2. Questa è quella che si chiama première. Un doppio episodio che fila liscio in ogni singola componente con un Ron in SUPER FORMA e tutti i personaggi al massimo dello splendore. Finale commovente nella fabbrica. Troppa altra roba da elencare, meglio limitarsi al voto. (9/10)
3. Non male, soprattutto la comparsata di una wild Kristen Bell. Niente di esaltante dopo la straordinaria première ma abbiamo spazio per goderci un ancora ottimo Ron. (7/10)
The Good Wife. Stagione 5. Episodio 1.
1. Ogni volta che guardo TGW so che mi troverò di fronte ad un capolavoro, ma ogni volta rimango stupito dal capolavoro che mi trovo davanti. Première fantastica, già con un ritmo sfrenato e una serie di dinamiche che non possono far altro che esplodere in un turbinio di arcobaleni. Bravi tutti, ma che lo dico a fare. (9/10)
The Millers. Stagione 1. Episodio 1.
1. Buon cast, buon ritmo, pessima messa in scena. Risate registrate e battute sulle scoregge, non ci si sbellica di risate e non si capisce dove vogliano andare a parare. Peggior debutto a mani basse. Salvo il mio dio Will Arnett. (4/10)
NTSF:SD:SUV::. Stagione 3. Episodi 10, 11.
10. Episodio doppio in durata e doppio in enormità. Il caso è costruito e sviluppato in maniera decente, con i riferimenti alla cultura inglese davvero geniali. Spicca Karen Gillian su tutti (in figosità): forse è questo il formato giusto. (9/10)
11. Prima o poi doveva arrivare il “come ci siamo conosciuti”. Episodio gradevole ben pensato e assurdo al punto giusto. Troppe le cose da elencare in questi dieci minuti intensi. (8/10)

Reality
Ink Master. Stagione 3. Episodio 12.
12. Tatu Baby raccomandata. Nell’episodio prima del live finale troviamo i concorrenti a combattere duramente per il titolo. Prove forti (pazzo il primo tizio) e tatuaggi quasi tutti all’altezza. Passano i migliori e Tatu vince il ballottaggio in maniera chiaramente raccomandata. Non è stata una gran stagione per via dei suoi alti e bassi, speriamo per il finale. (8/10)
Duck Dynasty. Stagione 3. Episodio 8.
8. Episodio Sadie-centrico che fa gridare il mio lato ormonale. Fantastico Si come al solito (anche se secondo me l’hanno conciato così apposta). Idoli gli altri alle prese con un super caffè (banalità, ma in stile red-neck). (9/10)
The X Factor (US). Stagione 3. Episodi 7, 8.
7. La sfida delle quattro sedie (!) è al limite dell’imbarazzo, ma funziona sicuramente meglio delle Judges Houses. La scelta dei quattro finalisti potrebbe essere fatta a tavolino e le emozioni non sono tante. Scelte di Kelly assurde, Demi inizia stentando. (6/10)
8. Seconda metà di Demi, dove l’unica interessante (Danielle) ce la fa e passa. Null’altro da segnalare, passano le migliori. (6/10)
Survivor: Blood Vs Water. Stagione 27. Episodio 3.
3. Ziocaro che schifo. L’abbandono di Colton è una manna per Jeff che già odia i quitters, in più gli dà anche del bugiardo e lo caccia a mali parole. Imbarazzo. Il resto dell’episodio è salvabile con un bel blindside e buoni ragionamenti sulle coppie. Peccato davvero per il cast e la redmption, il twist sarebbe stato salvabile. (6/10)
The Amazing Race. Stagione 23. Episodio 1.
1. Buon debutto anche se non pirotecnico come quello precedente. Le coppie sembrano tutte interessanti, con un buon livello di gnoccolame atto a tenere alta l’attenzione. Tifo per i due barboni mentre odio profondamente i due pakistani che non fanno altro che urlare. Eliminazione divertente (ORE DOPO). (6/10)

Musica
Oh Laura – The Mess We Left Behind (2012)
Sofferenza incredibile per avere questo secondo disco a disposizione. Fa tremendamente più cagare del primo o meglio: le canzoni nuove non colpiscono, per fortuna ci sono remix e live di brani del primo disco. Troppo lungo comunque.

Alla prossima settimana,
Boss.


Rubriche

Comandamenti
Mai più senza:
- Armadio
Opere d'Arte:
- Scultura alle Selz Soda

TV

Classificone Televisivo 2012/2013
Classificone Televisivo 2013/2014
Classificone Televisivo 2014/2015
Classificone Televisivo 2015/2016

Al momento seguo:
Better Call Saul, Stagione 3
Fargo, Stagione 3
Girls, Stagione 6
Ink Master: Redemption, Stagione 3
Last Week Tonight With John Oliver, Stagione 4
Seinfeld, Stagione 5
Son Of Zorn, Stagione 1
Survivor, Stagione 34 (Game Changers)
The Handsmaid Tale, Stagione 1
The Last Man On Earth, Stagione 3
The Middle, Stagione 8
Z Nation, Stagione 3

Sul Kindle


Douglas Adams - Mostly Harmless


David Simon - Homicide: A Year On The Killing Streets

Musica

Ora sono in fissa con:

Frank Ocean - Blonde (2016)

Best of 2009
Best of 2010
Best of 2011

Visite