Archive for the 'Kate Nash' Category

Un anno di musica: 2010

È stato un anno di ascolti molto particolare. Dopo le fatiche della classifica dell’anno scorso, mi ero ripromesso di tenere un occhio più attento alle nuove uscite di questo 2010, per evitare di dover far un recupero veloce a fine anno di ciò che mi sarei, inevitabilmente, perso. Per la prima metà dell’anno ci sono riuscito, poi mi sono perso in una serie di recuperi del passato e in una parentesi mainstreem (dovuta principalmente al troppo snobbismo precedente e al recupero di Glee) che mi hanno distolto su quello che questo 2010 aveva da offrire.
All’uscita delle varie classifiche, la confusione generata da un anno musicale senza picchi si leggeva in ogni dove. Numeri uno che variavano di sito in sito, posizioni assurde di album che mi avevano mandato in “fissa” e un’esplosione di generi sconfusionati ma “alternativi e quindi fighi”, facevano capire che il 2010 aveva tutte le possibilità per diventare un annata transitoria, almeno per i miei gusti personali.
Gusti personali che, inevitabilmente ed ovviamente, generano questa classifica. (Che poi io abbia dei gusti obiettivamente ottimi, questo è un altro discorso. :)

Bando alle ciance, ecco la classifica in ordine crescente:

Continua a leggere ‘Un anno di musica: 2010’

Annunci

Settimana 20: 25/10 – 31/10

Serie TV
The Big Bang Theory
. Stagione 4. Episodi 5.
5. Non male, anche se Sheldon sta diventando sempre di più una macchietta di se stesso. E poi datemi almeno un secondo di Kaley Cuoco, per cortesia.
30 Rock. Stagione 1. Episodi 1, 2, 3, 4.
1. Alla disperata ricerca di una nuova sit-com, mi butto su questa ideata dall’idola Tina Fey. L’episodio è un po’ scofusionato, ma qualche risata me la sono fatta. Vediamo come prosegue.
2. Secondo episodio strambo quanto il primo. Si capisce bene che l’idea di fondo c’è, le risate però non sono da crepapelle. Questa serie di buono ha che serve a staccare il cervello per un po’.
3. Ecco, come non detto: questo è il primo che mi ha fatto ridere davvero.
4. Falsa riga dei primi due, ma quando Tina Fey fa la figa mi scompiscio sempre.
How I Met Your Mother. Stagione 6. Episodio 6.
6. Buon episodio, non noiso e divertente. Barney sta rispolverando le vecchie battute, Marshall cresce in simpatia quanto cresce il mio odio per Lily. Venti minuti di spensieratezza.
Breaking Bad. Stagione 2. Episodio 4, 5, 6, 7.
4. Eccellente. Basato principalmente sulle vicende di Jesse, l’ottimo Aaron Paul fa intendere di avere tutti i mezzi per vincere l’Emmy. Le vicende proseguono, lentamente ma magnificamente.
5. Ennesimo ottimo episodio. Niente di eclatante succede, è uno di quegli episodi introspettivi che a prima vista possono non dire niente, ma che se analizzati nel dettaglio mostrano una capacità narrativa impressionante. Da notare la scena delle birre, non c’è un’inquadratura fuori posto.
6. Episodio toccante. Non al livello dei precedenti (la storyline di Jesse mi è sembrata troppo lunga, ma sarà perché temevo per il bambino), da un episodio del genere si capisce come la qualità di un prodotto incida notevolmente su un buon risultato anche con scarsa quantità. Non ho capito un cazzo di quello che ho scritto ma nella mia testa ha un senso.
7. L’inizio trash spiazza: in chiave musical-comica si narrano le gesta di Heisenberg e si lanciano segnali sul futuro, come questa serie è solita fare. Episodio di ripartenza, decisamente atto a lanciare le basi per la seconda parte della stagione.
Glee. Stagione 2. Episodio 5.
5. Niente di eccelso, forse perché non conosco per niente il Rocky Horror Show. Le parti cantate sono sempre ok e l’episodio coinvolge tutto il cast, direi sufficiente come è capace di essere sufficiente Glee.

Musica
Kate Nash – My Best Friend Is You (2010)
Sonorità diverse dal primo in molti pezzi, dove sembra prevalere un’ombra dai toni scuri. Resta comunque un album leggero, ascoltabile, sulla falsa riga del primo.


Rubriche

Comandamenti
Mai più senza:
- Armadio
Opere d'Arte:
- Scultura alle Selz Soda

TV

Classificone Televisivo 2012/2013
Classificone Televisivo 2013/2014
Classificone Televisivo 2014/2015
Classificone Televisivo 2015/2016

Al momento seguo:
Better Call Saul, Stagione 3
Fargo, Stagione 3
Girls, Stagione 6
Ink Master: Redemption, Stagione 3
Last Week Tonight With John Oliver, Stagione 4
Seinfeld, Stagione 5
Son Of Zorn, Stagione 1
Survivor, Stagione 34 (Game Changers)
The Handsmaid Tale, Stagione 1
The Last Man On Earth, Stagione 3
The Middle, Stagione 8
Z Nation, Stagione 3

Sul Kindle


Douglas Adams - Mostly Harmless


David Simon - Homicide: A Year On The Killing Streets

Musica

Ora sono in fissa con:

Frank Ocean - Blonde (2016)

Best of 2009
Best of 2010
Best of 2011

Visite