Archive for the 'Deerhunter' Category

Settimana 27: 13/12 – 19/12

Serie TV
30 Rock
. Stagione 2. Episodi 2, 3, 4, 5.
2. Episodio sotto al livello di gradimento, mi aspetto di più, anche se la parte di Kenneth merita.
3. Uno che assume un investigatore per investigare su se stesso devo dire che la trovo una genialata.
4. Episodio leggermente sotto-tono a parte il solito segmento su Kenneth che è il numero uno!
5. Beh, questa sembra essere stata una puntata a tema ambientale. Buone le guest-star (Ross di Friends e Al Gore), buono la trama del party di Kenneth e buono il finale.
Desperate Housewives. Stagione 7. Episodio 10.
10. Beh, mi aspettavo molto di più dall’episodio “catastrofe” di ogni stagione. Il piano di Paul resta intrigante a patto che l’obbiettivo non sia morire ma far uccidere tra loro tutti gli altri. Hanno messo in atto una delle mie fobie (essere schiacciato dalla ressa) e, tra trovate discutibili o meno, mi danno la speranza che Susan possa morire. So che non accadrà MA LO SPERO.
How I Met Your Mother. Stagione 6. Episodio 12.
12. Ok, la sesta serie si può dire che sia tornata ad un buonissimo livello. Per fortuna si sono ricordati dell’esistenza di Barney, che infatti regala meraviglie con un finale da favola. Avanti così!
The Big Bang Theory. Stagione 4. Episodio 11.
11. A parte la Cuoco in costume da superwoman e lo splendido finale, la stupidità accentuata del ceffo mi ha quasi turbato. Un po’ sotto al livello come accade da tempo.

Musica
Deerhunter – Halcyon Digest (2010)

Recensito in giro come un ottimo album indie rock, io di indie vedo nulla. Sonorità dream a tratti quasi oscure, l’ascolto porta in un turbinio non definito, dando l’idea di confusione. Sufficiente, non esaltante.
James Blake – The Bells Sketch [EP] (2010)
L’ho definito un Bibio tarocco: Bibio mi piace assai quindi questo è un punto a favore del tennista (chi la capisce è bravo).
James Blake – Klaviewerker [EP] (2010)
Si discosta dal precedente ed assume vene più alla Murcof. Elettronica di base che dà buone suggestioni.

Film
Harry Potter And The Chamber Of Secrets
, Chris Columbus – 2002
Come ho letto non so dove, “riempie gli occhi ma non scalda il cuore”. Se nel primo ho pianto come un’aquila tutto il film, questo non mi ha colpito particolarmente. A parte il finale, con un tentativo palese di far scendere la lacrima (e per questo non riuscito), il resto scorre con buoni effetti speciali ed un recitato che non fa ridere come il primo (forse è già la leggera abitudine). Tra i due, meglio il primo.

Alla prossima settimana,
Boss.

Annunci

Mi trovate anche qui

Sul Kindle


Ann Leckie – Ancillary Justice


David Simon – Homicide: A Year On The Killing Streets

Archivio

Visite

Annunci