Archive for the 'You’re The Worst' Category

Settimana 390: 27/11 – 03/12

Serie TV
Gomorra – La Serie. Stagione 2. Episodio 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8.
2. Un anno dopo. Molto bbuono, Gennariè che si prende cura del papozzo mafioso. Episodio che approfondisce il rapporto e ci porta avanti nella gestione delle cose. Va bene. (8/10)
3. Oh, non me l’aspettavo! La fola del trans ci ha portato a pesce pesce, quindi va bene. Bravi per il colpo di scena e l’impostazione della trama. (9/10)
4. È tornato Pietro e va benissimo così, anche se la latitanza mi sembra troppo palese. Vorrei crepassero tutti, ma Scianel è una buona aggiunta. La vedo grigia. (8/10)
5. Vabbuono, Gennariello alla pari con Ciruzzo, O Track, e la trama che sembra essersi ripresa. Annamo bene. (8/10)
6. O’ Track fa del casino interno a tutto, spara a Malamore che non muore. Molta confusione nel plot degli eventi. Belle azioni di guerriglia, dal punto di vista tecnico nulla da dire. (8/10)
7. Bell’episodio, ma così si capisce sempre che muore quello su cui cade l’attenzione. Don Pietro ommemmerd’, ma in realtà lo sono tutti. (8/10)
8. Ancora una volta si capisce chi muore, ma l’episodio in sé scorre bene e si capiscono le intenzioni dei vari componenti. Aspetto Gennybbello. (8/10)
You’re The Worst. Stagione 4. Episodio 13.
13. Se lo scopo era arrivare al riavvicinamento facendoci piangere beh, missione fallitina. Siam contenti, sia chiaro, ma chi ha dato fuoco alla macchina? Perché ci siamo dovuti sorbire Boone? (7/10)

Reality
Survivor: Heroes vs. Healers vs. Hustlers. Stagione 35. Episodio 10, 11.
10, 11. Episodio nel quale i montaggi son gestiti bene e le prove molto ok. Ashley mi piace, Lauren per l’amor di dio. Alleanze prevedibili che rovinano il gioco, doppio gioco di Ben ridicolo nel finale. Stagione meh. Addio JP, con le tue tre parole. (7/10)

Alla prossima settimana,
Boss.

Annunci

Settimana 389: 20/11 – 26/11

Serie TV
Gomorra – La Serie. Stagione 1. Episodio 9, 10, 11, 12. Stagione 2. Episodio 1.
9. Gestito molto bene un episodio molto difficile. Che angoscia, che brutta vita. (10/10)
10. Danielì… Ora sono cazzi, ma l’ansia per arrivare alla fine e poi vedere quella fine merdaccia puttana. (9/10)
11. Il piano di Ciruzzo era un po’ sconclusionato, ma ha funzionato a modo suo. La costruzione non era male, ma mi aspetto tanto dai uagliuncelli. (8/10)
12. Hanno liberato don Pietrooooo. Bel finale, non c’è un cazzo da dicere. (9/10)
1. Molto bene Ciruzzo che ammazza la moglie fica. Si ricomincia giusto dove si era finito e il mood non cambia, di conseguenza va bene così. (8/10)
The Middle. Stagione 9. Episodio 8.
8. Finalmente Axl forse è tornato furbooo. Mike mai parlato così tanto, se tutto va bene si piangerà tantissimo. (7/10)
You’re The Worst. Stagione 4. Episodio 11, 12.
11. Mah, episodio sconnesso e per il finale, atteso per 11 episodi, mi aspettavo un po’ di meglio… Molto di meglio. (6/10)
12. Mah, ha ragione Lindsay ma non so a che punto sono. Per me il plot è alla deriva da troppo tempo. Boone per l’amor di dio, levati dai coglioni. (6/10)

Reality
Survivor: Heroes vs. Healers vs. Hustlers. Stagione 35. Episodio 9.
9. Succede niente, come JP. Eliminazione scontata e stagione che prende una brutta piega. Viva la milf. (6/10)

Alla prossima settimana,
Boss.

Settimana 386: 30/10 – 05/11

Serie TV
The Middle. Stagione 9. Episodio 5.
5. Tantissime chiacchere e dialoghi serrati, ma manca leggermente il succo della questione. (6/10)
You’re The Worst. Stagione 4. Episodio 9, 10.
9. Date un senso a Edgar vi prego. Vernon che si sega anche no dai, non è verosimile. Aya Cash che si sgrilletta è il top. (7/10)
10. Episodio ok, unico elemento di interesse i messaggi tra i nostri due, in linea comunque con il mood della stagione. Aya Cash con qualche problemino. (6/10)

Talk Show
Last Week Tonight With John Oliver. Stagione 4. Episodio 28.
28. Tema urbanisticamente carino, ma si poteva fare di meglio… Il gabbiano ridondantissimo. (6/10)

Reality
Survivor: Heroes vs. Healers vs. Hustlers. Stagione 35. Episodio 6.
6. Ok il montaggio a cazzo, ma neanche portare ad un finale assurdo come questo…  Qualche giocatore inizia a venir fuori, ora col merge vediamo che pasta c’è. (6/10)
The Amazing Race. Stagione 1. Episodio 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13.
3. Tappa parigina senza emozioni, escluso il giro nelle fogne. Vanno a casa due inutili e lente, la coppia gay domina per stronzaggine: EROI. (7/10)
4. Prime emotions: eliminati i vecchi che erano forse l’unica coppia decente. Tunisia incasinata e con un tot di polvere, classic Africa. (7/10)
5. Eroe la coppia che si scanchera tutto il tempo e la tizia che vomita in tutto il deserto. Null’altro da segnalare, se non la coppia di panzoni che ad ora è la mia preferita. (7/10)
6. Coppia gay che fa terra bruciata che bello. Tappa in Italia fino a Castelfranco Emilia alla sede della Pagani, che spettacolo a caso. (7/10)
7. Mi fa piacere vedere che l’India è sempre quella, un casino tale che spero di non andarci mai e poi mai. Tizio che viene spezzato e lasciato sul tappeto finale eroe dei due mondi. (7/10)
8. La 21enne effettivamente è figa. Tappa non a eliminazione, quindi vince il vecchio saggio e il tempio dei topi. Taj Mahal fighissimo. (7/10)
9. Ma brutte cretine, avreste vinto e anche di brutto. Deluso a livello infinito, oltre al culo spaziale gli stronzi hanno pure a che fare con gli handycappati. Ora tifo il duo. (8/10)
10. Episodio leggermente noioso. I due davanti dominano senza fretta, i due dietro mettono ansietta, ma tutte ‘ste tappe non a eliminazione tolgono suspance. (6/10)
11. Prima metà dell’episodio inutile, seconda metà quasi da cardiopalma e come sempre, non ci azzecco mai. Ora esiste solo il terzo posto per il team Guido. (8/10)
12. Corsa a due decisamente tranquilla, team Guido fuori dai giochi. Diciamo transizione verso l’ultima leg. (6/10)
13. Finale carino: i nigga vengono inculati a casa loro, i gays leggono dell’arrivo in mezzo all’alaska, che gioia. (7/10)

Alla prossima settimana,
Boss.

Settimana 384: 16/10 – 22/10

Serie TV
Better Things. Stagione 2. Episodio 6.
6. Belle scene, finto funerale da lacrimoni pesanti e gradevoli. Duke, se non ti ha cagato nessuno ci sarà un motivo. (8/10)
Broad City. Stagione 4. Episodio 5.
5. Buon episodio e RuPaul è qualcosa di molto bello. Funzionano le lampade, ma il tema sembra troppo delicato per una comicità cos’ sopraffina. (7/10)
Mr. Robot. Stagione 3. Episodio 2.
2. Ecco, questo mi è piaciuto. Semplice, c’è un plot e un senso al tutto. Vediamo Elliot 2, peccato solo per la morte della figona Cornelliussen. (8/10)
The Last Man On Earth. Stagione 4. Episodio 3.
3. Meh, c’è qualcosa che non va. Non si ride e il plot è sempre lo stesso. Se se ne va Pamela perde d’interesse come sempre. (6/10)
The Last Ship. Stagione 4. Episodio 8, 9, 10.
8. Una morte importante che anche boh. Poca ansia e cattivi senza il minimo di mira. Lo scienziato ora è pazzo al 100%. Sasha comunque figona pazzesca. (5/10)
9. Oh, finalmente un po’ di battaglia poco credibile ma comunque con dei bei BOOOM. La morte di GIORGIO è una gioia, nemico imbarazzante, ma piangiamo tutti l’addio di Sunshine. (8/10)
10. Madò che tirata via di finale. Azione a pezzi, velocizzata e alla fine crepano tutti i cattivi. Premio episodio il cartografo. Stagione che esprime l’importanza di avere cattivi credibili. (6/10)
The Middle. Stagione 9. Episodio 3.
3. Meh, episodio forzato nell’arrivare al finale pucci che così assume meno valore. Plot di Brick pressoché inutile, sensazione di mosciaggine, tutto ampliato dai cinque dollari di Sue. (6/10)
You’re The Worst. Stagione 4. Episodio 8.
8. Il finale salva l’episodio da una sufficienza tirata. Edgar non ha senso con quel tizio, l’eccessività del party ancora meno, così come Gretchen. Salvo solo Jimmy, unico ora a tutto tondo. (7/10)

Talk Show
Last Week Tonight With John Oliver. Stagione 4. Episodio 27.
27. Il pulsante unico vero e degno elemento di nota, il resto è l’ammerica. (6/10)

Reality
Survivor: Heroes vs. Healers vs. Hustlers. Stagione 35. Episodio 4.
4. Per essere personaggi poco degni di nota, per essere uno dei primi ribal, il colpo di scena finale rende in emozioni. (8/10)

Alla prossima settimana,
Boss.


Mi trovate anche qui

Sul Kindle


Ann Leckie – Ancillary Justice


David Simon – Homicide: A Year On The Killing Streets

Archivio

Visite

Annunci