Archive for the 'The Fall' Category

Settimana 335: 07/11 – 13/11

Serie TV
The Fall. Serie 3. Episodio 5, 6.
5. Ok il passato di Paul Spector fa paura e i dialoghi son buoni sostenuti da un’ottima recitazione. C’è poco succo però, anche se il finale comunque gasa. (7/10)
6. Ad un finale così amaro e carico di azione non si può dire nulla. La fine di Spector giunge inaspettata, anche se i segnali c’erano tutti a pensarci bene. L’immagine di Stella col bicchiere di vino resterà impressa, una chiusura amarona. (8/10)
The Walking Dead. Stagione 7. Episodio 3.
3. Ok Daryl, ok il nuovo ambiente, ok la prigionia ma Negan… Non mi convince come cattivo… Troppo cattivo e troppo chiaccherone. Uno del genere dovrebbe morire ammazzato in due secondi. Fatico a capire il senso. (8/10)
You’re The Worst. Stagione 3. Episodio 10.
10. Dai, episodio che può anche sembrare carino, col finale che in questo periodo scassa un po’ lo stato d’animo. Edgar fottesega con la tipa, Lindsay abortisce un po’ a caso, Gretchen figa. (7/10)

Talk Show
Last Week Tonight With John Oliver. Stagione 3. Episodio 28, 29.
28. Tema interessante, ma l’attenzione cade inevitabilmente sulle notizie non date all’inizio. Voglio sapere di più sulle elezioni in Islanda. (7/10)
29. Il finale mi ha ucciso e ‘sta cosa delle piramidi mi ha convinto: chi va con lo zoppo, impara a zoppicare. (8/10)

Reality
Ink Master. Stagione 8. Episodio 12.
12. Recap della serie ci manca un episodio. Ryan bona. (6/10)
Survivor: Millennials vs. Gen X. Stagione 33. Episodio 8.
8. Buon episodio di merge che fa capire quanto il cast sia più o meno buono, nel senso che le dinamiche e gli schemi funzionano, ma i GenX faticano a farsi notare. Prova tosta, eliminazione ok, anche se bona. (8/10)

Alla prossima settimana,
Boss

 

Annunci

Settimana 334: 31/10 – 06/11

Serie TV
The Fall. Serie 3. Episodio 1, 2, 3, 4.
1. Lunghissimo primo episodio che sembra quasi un medical. Al di là della magnificenza di Stella e delle sue sfaccettature caratteriali, non sembra ci sia una strada ben battuta: staremo a vedere con pacatezza. (7/10)
2. Continua il medical dove non succede nulla. Il finale apre il vaso di pandora e sembra metterla sul processo e sull’indagine, ma ovvio che senza l’inseguirsi reciproco perde di mordente. Tutto bello comunque. (6/10)
3. Mhh il passato di Paul? Un po’ di processo? Due ore di pippe sul momento pre-morte nel tunnel? No, non mi appassiona più di tanto lo sviluppo di questa serie. È ben fatta comunque. (6/10)
4. Continua il solito mood senza arte né parte, anche se Paul sembra strano e sembra covarci qualcosa, anche se la moglie fa piangere e se alcuni dialoghi sono da urlo per capacità di recitazione. Ci si aspetta di più, però. (6/10)
The Walking Dead. Stagione 7. Episodio 2.
2. Cosa diavolo ho appena visto? Finalmente qualcosa che sa davvero di fumetto, con l’incastro nel disegno più grande, una tigre e un re. Carol che vuole andar via ha rotto, Morgan che la vuol salvare anche. Son comunque carico perché un po’ di assurdità ci voleva. (7/10)

Reality
Ink Master. Stagione 8. Episodio 11.
11. Dai oh, la tizia con i capelli grigi è figa. Bene i tattoo, nelle cover si vede anche della roba bella. Se ne va uno scarpazzone, finalmente. (6/10)
Survivor: Millennials vs. Gen X. Stagione 33. Episodio 7.
7. Speravo non finisse così, ma finalmente la gente ha capito come si gioca a Survivor. Eliminata la futura vincitrice, che se ne va mandando affanculo tutti. EROINA. Bene il resto dell’episodio, il cast funziona. (9/10)

Alla prossima settimana,
Boss.

Settimana 236: 16/12 – 21/12

Serie TV
Z Nation. Stagione 1. Episodio 12, 13.
12. Murphy è sicuramente l’unico personaggio interessante di ‘sta baracconata, che questa volta mette in scena un rapimento spassoso. Null’altro di particolare accade, alla fine preferivo gli zombie volanti. (6/10)
13. Il finale di stagione è WTF come ci aspettavamo, ma introducono alcuni elementi che avrebbero potuto alzare l’attenzione anche in precedenza, tipo il dottore cattivone che spunta solo ora e scappa a piedi (LOL). I razzi su Northen Light non han mica senso, ma come non aveva senso Citizen Z, quindi speriamo addio. Il resto è un BOH a casissimo. (5/10)
Brooklyn Nine-Nine. Stagione 2. Episodio 10, 11.
10. Plot di base scontatino, ma è bello vedere qualche ritorno di cast. Oramai i personaggi sono così bene inquadrati che non ci sono mai momenti morti. Benissimo Gina e Boyle, ok anche Amy, seppur è il personaggio più macchietta in assoluto. (8/10)
11. Divertente, anche se tremenamente prevedibile. La storia maggiore scade nel banale e, seppur divertendo, esalta nelle storyline minori: Holt e Rosa, Terry col suo fumetto (che sa di già visto ma diverte bene). (8/10)
The Fall. Serie 2. Episodio 4, 5, 6.
4. Il tono di voce di Stella sempre bassissimo. Non male il proseguio dell’indagine, anche se l’avere Paul allo scoperto lascia col dubbio sempre in superficie: tutto questo trambusto per salvare Rose? Triste e fuori luogo la relazione con la ragazzina inculenta. (7/10)
5. Siamo arrivati all’arresto, ma cosa dire del video di Rose Stagg o dell’interrogatorio di Paul Spector? Inquietante. L’episodio viene costruito bene e il cast si esprime al massimo del potenziale, tutto a scopo di nascondere qualche piccola semplificazione del plot. (8/10)
6. Finale lunghissimo che scade spesso nell’ovvietà, ma che mette in luce un aspetto da non sottovalutare: quando tutto funziona, il cast, la scrittura, la regia e il plot, il risultato resta comunque gradevolissimo. Interrogatorio spocchioso ma pieno d’ansia, finale tirato via ma commovente. Mancherà. (7/10)

Reality
Ink Master. Stagione 5. Episodio 16.
16. Solito live finale, con Navarro che fa fatica a condurre. Poco spazio alla critica dei tatuaggi e vittoria a sorpresa di Jason, che tritura il poco realistico teschio arancione di Clean Rock. È stata dura, ma siamo arrivati in fondo. (7/10)
Survivor: San Juan Del Sur. Stagione 29. Episodio 14, 15.
14. Poteva andare molto peggio, ma alla fine della fiera è andato tutto bene. Ringraziamo santa Natalie che si inventa qualche mossa per scombinare le carte, rischiando comunque di farsi eliminare. Polle le altre. Prova con le palline esaltante, ma il vantaggio è stato troppo grosso, prova finale con la vincitrice imbarazzante. (8/10)
15. Reunion simpatica, ma Jeff deve fare domande a tutti ed evitare imbarazzanti presentazioni delle nuove stagioni. Cast alla fine mediocrissimo anche per argomenti. (6/10)

 

Alla prossima settimana,
Boss.

Settimana 233: 24/11 – 30/11

Serie TV
Brooklyn Nine-Nine. Stagione 2. Episodio 8.
8. Se resta gradevole il comparto comico, soprattutto grazie a flashback sul passato, l’episodio perde di mordente per colpa della gag trita e ritrita sul fumo. Il personaggio delle poste inoltre non aiuta, pur essendo ben scritto. (7/10)
The Walking Dead. Stagione 5. Episodio 7.
7. Sufficienza strappata solo per qualche trovata gradevole per quanto riguarda il gruppo di Rick. Il prete che scappa e Meg da sola sul furgone sono di una nullità e noia senza precedenti. La storyline di Beth avanza a stento pur avendo un discreto potenziale, peccato che a questo punto sembra vada tutto in vacca. (5/10)
The Fall. Serie 2. Episodio 2, 3.
2. A differenza del primo, qui abbiamo una piccola accelerata: succedono tante cose, ma tutte sembrano far diventare The Fall il classico poliziesco, con i più classici dei disguidi. L’indagine che viene tolta di mano, il killer che fa errori… Elementi un po’ troppo banali per il mood a cui ci hanno abituato. (8/10)
3. Continua il solito mood e lo scoglio dei problemi dovuti alla banalizzazione del poliziesco vengono superati in maniera astuta. Tutta la parentesi di Stella funziona, con tanto della violazione personale. Meno convincente la teenager: possibile che ce ne voglia sempre una? (8/10)

Reality
Ink Master. Stagione 5. Episodio 13.
13. Guardacaso, da quando sono stati messi da parte i litigi e le menate varie il livello artistico sale. Fa ancora specie che la stagione vada in onda visto che ha già vinto King Rock da un paio di settimane. Gli altri neanche lontanamente a livello. (8/10)
Survivor: San Juan Del Sur. Stagione 29. Episodio 10.
10. Come vuole la tradizione, le stagioni lofi con un brutto cast prima o poi regalano un tribal da urlo. Dobbiamo ancora vedere una mossa come quella di Reed andare in porto e stravolgere il gioco, peccato. Bella l’intuizione di Natalie, ma l’odio che ho per Jon me la fa odiare a specchio. Wes, goditi le alette. Belle prove. (9/10)

Alla prossima settimana,
Boss.

 


Rubriche

Comandamenti
Mai più senza:
- Armadio
Opere d'Arte:
- Scultura alle Selz Soda

TV

Classificone Televisivo 2012/2013
Classificone Televisivo 2013/2014
Classificone Televisivo 2014/2015
Classificone Televisivo 2015/2016

Al momento seguo:
Better Call Saul, Stagione 3
Fargo, Stagione 3
Girls, Stagione 6
Ink Master: Redemption, Stagione 3
Last Week Tonight With John Oliver, Stagione 4
Seinfeld, Stagione 5
Son Of Zorn, Stagione 1
Survivor, Stagione 34 (Game Changers)
The Handsmaid Tale, Stagione 1
The Last Man On Earth, Stagione 3
The Middle, Stagione 8
Z Nation, Stagione 3

Sul Kindle


Douglas Adams - Mostly Harmless


David Simon - Homicide: A Year On The Killing Streets

Musica

Ora sono in fissa con:

Frank Ocean - Blonde (2016)

Best of 2009
Best of 2010
Best of 2011

Visite