Archive for the 'Master Of Photography: Season 02' Category

Settimana 429: 27/08 – 02/09

Serie TV
Brooklyn Nine-Nine. Stagione 4. Episodio 5, 6, 7, 8, 9, 10.
5. Episodio di Halloween sempre TOP per messa in scena ed ingegno. Holt sta prendendo il sopravvento. (8/10)
6. Carino grazie ai miei due eroi che sono stati i migliori. Holt ancora una volta vince con il suo arco di palloncini. (7/10)
7. Mi sono divertito anche con questo. Il tacchino re del mondo. (8/10)
8. Carino, a sé stante. (7/10)
9. Bene l’inserimento del capo sdondo, bene le storyline secondarie. Il finale da quel leggero tocco di genio che OK. (8/10)
10. Meh, epsiodio di Natale che salva solo Scully. Si sorride pochino anche per colpa del mancato recupero del gioco. Forse. (7/10)
Preacher. Stagione 3. Episodio 9, 10.
9. Dai, azione, risatine, momenti profondi e tanta assurdità e grottesca rappresentazione come ai tempi migliori. Spicca in particolare data la moscezza dell’intera stagione, quindi bene. (8/10)
10. In ‘sto episodio accade un po’ di tutto, ma finalmente la stagione è finita. Tutto il finalone con i punti di chiusura e le nuove aperture inevitabilmente sente l’alone tossico di una stagione lenta e spesso sconclusionata. (7/10)

Reality
Ink Master. Stagione 11. Episodio 1.
1. Format che rischia di diventare molto polemico, ma il primo episodio funziona, pur non avendo fatto vedere niente di eccelso. La critica al buio funziona. (7/10)
Making It. Stagione 1. Episodio 5.
5. ‘Sti qua han creato qualcosa di pazzesco ed è anche l’episodio più divertente e simpatico. Finalmente ha ingranato. (8/10)
Master Of Photography. Stagione 2. Episodio 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8. Stagione 3. Episodio 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8.
1. Nuovo format: via la presentatrice inutile, due nuovi giudici e molta più attenzione alla prova e al contesto. C’è ancora tanto caos, ma il risultato oramai è consolidato. (7/10)
2. Foto poco interessanti, regge solo l’impianto e Oliviero. (6/10)
3. Episodio con l’attore molto carino e un Oliviero sugli scudi. Mi sono decisamente divertito. (8/10)
4. C’è della gnocca, erotismo e una grande guest-judge. Interessante. (7/10)
5. Molto carino e a tratti anche toccante, ma l’eliminazione è la più assurda vista finora. Va bene. (8/10)
6. Interessante vedere la gente folle che gira, ma il resto è lofi. (6/10)
7. Il ritorno a casa è ufficialmente l’episodio da attendere. Comwell finalmente riesce a produrre qualcosa di decente. (8/10)
8. Tema ok, vittoria inaspettata, niente di esaltante. (7/10)
1. Bello il tema e fighissime le ballerine, ma hanno cambiato tutta l’ambientazione. Premio tornato a 100.000, guarda un po’. (7/10)
2. Divertente, se non altro per gli animali. Anche originale. (7/10)
3. Bei paesaggi, ma inizio a non gradire gli aiuti e le critiche un filo accelerate. (7/10)
4. Lofi sia il tema, che le foto, che le rappresentazioni, che le critiche. (6/10)
5. Tema interessante, foto così così ancora una volta. Federica messa bene però. (6/10)
6. Tema mediocre ed io, da gran esperto fotografico quale sono, sono in accordo con i giudici: le foto fan cagare. (6/10)
7. Ancora una volta il miglior episodio della stagione. Il ritorno a casa riesce sempre bene ad approfondire i concorrenti e se ne va Flint col suo scarafaggio del cazzo. (8/10)
8. Unico risultato possibile, quindi risultato giusto. (8/10)

Documentari
Nazi Megastructures. Serie 4. Episodio 1, 2, 3, 4, 5.
1. Questa l’ho studiata anche a scuola ed effettivamente è così. (8/10)
2. Il dramma dell’olocausto. Assurdo. (8/10)
3. Guarda te se devo imparare cose di storia italiana da un documentario britannico. Ora necessario visitare la Linea Gotica a Fanano. (7/10)
4. Figata la caga per difendere un posto che non vuole nessuno. (7/10)
5. Altro tassello folle con la descrizione della propaganda e alcuni dettagli allucinanti, ma noiosetto in fatto di strutture. (6/10)

Alla prossima settimana,
Carlo.


Mi trovate anche qui

Sul Kindle


Ann Leckie – Ancillary Sword


David Simon – Homicide: A Year On The Killing Streets

Archivio

Visite