Archive for the 'Ink Master: Season 10 (Return Of The Masters)' Category

Settimana 411: 23/04 – 29/04

Serie TV
3%. Stagione 2. Episodio 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10.
1. Beh, lo ricordavo un filino meglio, ma si vede che serviva una nuova introduzione. La trama è abbastanza scontata. (6/10)
2. Un filino più interessante ma nulla più. Senza la simulazione sarebbe stato meglio. (7/10)
3. Episodio un po’ del cazzino, reunion finale con tre o quattro doppigiochi. Meh, ancora non chiaro il plot. (7/10)
4. Con tutti ‘sti giochi mentali va a finire che non ci capiscono un cazzo manco gli autori. Tanto bla bla per un cambio di scena che ha senso ma perde un po’. (6/10)
5. Ma dai, un colpo di scena così piazzato a caso e un cambio di prospettiva forzatissimo servito a random… Peccato. (7/10)
6. Cheppalle. Episodio che serve a cosa? A nulla. Girovagamenti a caso e poi due cose nel finale. Noia. (6/10)
7. Ah, quindi quello doveva essere un colpo di scena? Vabbuò. Il resto è un viaggio nella mente di Michele che ha rotto i coglioni. Rafael e la sua amata pure. (6/10)
8. Poverini si impegnano, ma senza processo è dura. La storia di Marco è ok, colpi di scena infilati per far effetto. Ci provano, ma… (7/10)
9. Bene la storia base. Bene fratello assassino. Benino il piano che prende piede. Forse arriviamo alla chiusura del cerchio per sempre. (7/10)
10. Che finalino del cazzo. Gli zoticoni che vogliono fare il processo. Il piano per distruggere che va a culo, Michelle che ancora una volta fa di testa sua per costruire un nuovo posto come voleva la tizia morta. Anche basta. (5/10)
Silicon Valley. Stagione 5. Episodio 5.
5. Episodio carino e un po’ a sé stante, tanta carne al fuoco però gestita alla veloce. (7/10)
The Good Fight. Stagione 2. Episodio 6, 7, 8.
6. Che roba meravigliosa. Fa ridere sempre, è scritta da dio e funziona tutto, anche per i temi modernissimi. Pazzesco. (8/10)
7. È epico anche questo. Maia torna a guadagnare punti, Lucca stellare, fola di Trump con canzoncina finale decisamente TOP. E c’è pure MARGO. (8/10)
8. Episodio grosso, come tutti gli altri. Un po’ di caso complesso e intricato come ai vecchi tempi. Che bello. (8/10)
The Handmaid’s Tale. Stagione 2. Episodio 1, 2.
1. Che bomba, qua non si bada alle cose leggere. Potente, ben scritto diretto recitato costumato gasato. Cosa vogliamo di più da Elizabeth Moss? (9/10)
2. Molto tosto pure questo, Alexis Bledel molto bene. Gli episodi che aiutano a focalizzare il Gilead sono forse i miei preferiti. (8/10)
The Last Man On Earth. Stagione 4. Episodio 16.
16. Pure prevedibile, ma qualche buona battuta si riesce a cavare dal buco. (6/10)

Talk Show
Last Week Tonight With John Oliver. Stagione 5. Episodio 9.
9. Ok ho capito cos’è l’accordo con l’Iran, ma noiosetto. Finale noiosetto col vecchio sempre lui. (6/10)

Reality
Ink Master. Stagione 10. Episodio 16.
16. Oh, non ce la possono mica fare con il live finale… Meno male che almeno non eliminano nessuno senza aver visto il pezzo forte. Viva DJ. (7/10)
Survivor: Ghost Island. Stagione 36. Episodio 10.
10. Tizia che impazzisce all’improvviso giusto vada a casa. Null’altro da segnalare. (6/10)

Documentari
Minimalism: A Documentary About The Important Things (2015) (Matt D’Avella)
Ispirazionevole.

Alla prossima settimana,
Boss.

Annunci

Settimana 410: 16/04 – 22/04

Serie TV
Silicon Valley. Stagione 5. Episodio 3, 4.
3. Va bene dai, ci accontentiamo. Qualche sviluppo, gestita bene la storia del frigo. Nuovo personaggio interessante da vedere all’opera, quindi ciaone. (7/10)
4. Il ritorno di Big head. Intelligente la parafrasi di Cristianesimo. Davvero. Intelligente. (8/10)
The Good Fight. Stagione 2. Episodio 5.
5. Che classe e che meraviglia. Il finale con Lucca è fantastico, il caso un po’ meno ma è funzionale. Il giro con la pula meriterebbe un’altra serie. (8/10)
The Last Man On Earth. Stagione 4. Episodio 15.
15. Merda che noia. Il ritorno di Mike, solite pippe, solita pucciosità, solito finale con mistero per muovere le cose. (5/10)
The Walking Dead. Stagione 8. Episodio 15.
15. Ci sono dei momenti alti, ma tutto troppo lento e melenso. Dwight finalmente cappellato poraccio. Rick con la bava alla bocca. (7/10)

Talk Show
Last Week Tonight With John Oliver. Stagione 5. Episodio 8.
8. Tasse cheppalle, memorabilia di Russell Crowe ok. (7/10)

Reality
Ink Master. Stagione 10. Episodio 14, 15.
14. NOOOOOOO. Flash challenge pazzesca, ritratto del giorno, pazzesco Josh. Rawlie imbarazzante. (8/10)
15. Tatuaggi bomba… Ma RAWLIE? DAIIIIII. (6/10)
Survivor: Ghost Island. Stagione 36. Episodio 9.
9. Gran giocata di Michael che secondo me ha un suggeritore. Solite pippe classiche di Survivor, prova del cibo ok. Cast un po’ melenso. (6/10)

Alla prossima settimana,
Boss.

Settimana 408: 02/04 – 08/04

Serie TV
American Crime Story: The Assassination Of Gianni Versace. Stagione 2. Episodio 8.
8. Niente oh, ‘sta stagione impostata al contrario proprio non rende. Troppa fiction, troppo fintume e poco interesse per avvenimenti che dovrebbero approfondire la mentalità di uno che fottesega. (6/10)
9. Serie che decisamente per me è un no. Il finale tra l’altro poteva comprendere anche un po’ del post-morte e la caccia all’uomo è ancora una volta un’introspezione sulla figura dell’assassino che, davvero, frega poco. Criss molto bravo, nulla da dire. (6/10)
Silicon Valley. Stagione 5. Episodio 2.
2. Meh, la parte di Belson fa ridere ma non serve. Quella dei nostri segue il solito schema, che funziona a pieno solo quando tutto fila liscio. E a ‘sto giro, troppi bumps. (7/10)

Talk Show
Last Week Tonight With John Oliver. Stagione 5. Episodio 6.
6. Nel finale, come al solito, vince tutto. Argomento drammatico in cui si poteva ridere poco. (7/10)
My Next Guest Needs No Introduction With David Letterman. Stagione 1. Episodio 4.
4. Storia di Jay-Z difficilissima, corna a Beyoncé? WTF? Dave troppo autoreferenziale. (7/10)

Reality
Ink Master. Stagione 10. Episodio 13.
13. Sfide interessanti, soprattutto perché lo scopo era eliminare Jeremy. E ci sono riusciti. Deanna TOP. (8/10)
Survivor: Ghost Island. Stagione 36. Episodio 7.
7. Per un attimo ho avuto paura che finisse in un altro modo. Spuntano idol giusto a chi serve, ma chiudiamo un occhio. Va bene così. (8/10)

Alla prossima settimana,
Boss.

Settimana 407: 26/03 – 01/04

Serie TV
American Crime Story: The Assassination Of Gianni Versace. Stagione 2. Episodio 7.
7. Episodio connesso che ha senso. Si vede anche tanto Versace, che forse è l’unica parte che funziona. (6/10)
Silicon Valley. Stagione 5. Episodio 1.
1. A parte Lauren che partorisce in mezza mattina, solito ennesimo cambio di scenari, ma la strada sembra segnata. Senza Erlich dovrebbe essere meglio. (7/10)
The Americans. Stagione 6. Episodio 1.
1. Che spettacolo. Certo, c’è da abituarsi a Paige che studia per diventare spia. L’episodio è introduttivo, ma quando vedi la pugnalata al collo, il confronto finale, il tema generale, beh, URLICCHI. (8/10)
The Good Fight. Stagione 2. Episodio 4.
4. Episodio che anche dal punto di vista tecnico ha una classe PAZZESCA. La risata di Diane, il finale, TUTTO. (9/10)
The Last Man On Earth. Stagione 4. Episodio 12.
12. Evito di sprecare parole per l’inutilità. (5/10)
The Walking Dead. Stagione 8. Episodio 13.
13. Voto sei solo perché un po’ di azione non guasta mai. Ma l’imbarazzo. Ora pure il sangue è infetto, all’ottava stagione. (6/10)

Reality
Ink Master. Stagione 10. Episodio 12.
12. Flash challenge rubata a dj ed eliminazione giusta. In poche parole, non il pacchetto completo. (6/10)
Survivor: Ghost Island. Stagione 36. Episodio 6.
6. La prova è un classico, l’eliminazione un WTF e sembra che il tentativo di switch per spezzare la tribe stia fallendo miserabilmente. (5/10)

Alla prossima settimana,
Boss.


Mi trovate anche qui

Sul Kindle


Ann Leckie – Ancillary Sword


David Simon – Homicide: A Year On The Killing Streets

Archivio

Visite

Annunci