Archive for the 'Gomorra – La Serie' Category

Settimana 395: 01/01 – 07/01

Serie TV
American Crime Story: The People v. OJ Simpson. Stagione 1. Episodio 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10.
1. Beh, cosa vuoi dire ad un prodotto con la base di partenza così enorme? Storia pazzesca che vien da chiedersi cosa faranno per dieci episodi. Cast ottimo (OJ Pazzesco), storia musiche scrittura da paura. (9/10)
2. Pazzesco. Ora posso capire perché sia stato un caso mediatico senza precedenti. Storia che suda per come andrà a finire. (8/10)
3. Altro episodio moooolto solido. Il dream team di avvocati mi preoccupa. Non sapere come andrà a finire mi gasa come non mai. Cast perfetto. (8/10)
4. Tanto razzismo, avvocati arrivisti, Shapiro di gomma. Storia pazzesca, scritta benissimo, richiami alla realtà e finali di episodio ben pensati. Top. (8/10)
5. Ancora un solidissimo episodio solido solido. Razzismo, colpi gobbi, gran cast e panico paura a vedere il processo. (8/10)
6. Sconvolgente come sia stata trattata Marcia. Che schifo. Come si fa a non tifare per i buoni? (9/10)
7. La pagliacciata di OJ pazzesca. Altro episodio magistrale con interpretazioni fantastiche di tutti. Che roba. (9/10)
8. L’episodio sulla giuria arrivato al tempo giusto come racconto dei fatti, ma fa perdere di mordente all’impianto. Troppi personaggi secondari. DNA caduto, colpo di scena finale… Che agonia. (7/10)
9. È sempre difficile stabilire la potenza di un colpo di scena quando tutto è tratto da una storia vera. Episodio solido, ennesimo colpo di scena della pagliacciata enorme. Ora dubito di tutto. (8/10)
10. Eccoci alla fine di questa maratona. Finale pazzesco, un po’ romanzatino ma inevitabile. Produzione pazzesca, meritati i premi alla Poulson. Incredibile la vita vera gli anni dopo. (8/10)
Archer. Stagione 8. Episodio 1, 2, 3.
1. Cambio di scenario e impostazioni. Storia non originalissima, ma è sempre Archer. (7/10)
2. Cambiato praticamente nulla rispetto al debutto, qualche battuta buona c’è. Deve ingranare. (7/10)
3. Ecco la gang al completo, ora si è ristabilito l’ordine delle cose e il delirio può iniziare. Piacevole come i personaggi mantengano le proprie caratteristiche. (7/10)
Black Mirror. Stagione 3. Episodio 6. Stagione 4. Episodio 1, 2, 3, 4, 5, 6.
6. Alla fine è un film di un’ora e mezza con un plot interessante e uno sviluppo gradevole. Brava la tizia che odio da Bordualco Emporio. Intrattenuto. (7/10)
1. Meh, altra durata da film per un plot che prevede azione al posto dell’angoscia. Interessante solo il cameo di Aaron Paul e qualche battuta tipo il senzacazzo. (6/10)
2. Questo mi è piaciuto, anche se lo sviluppo era decisamente semplice e prevedible. Poteva andare molto peggio ma il finale salva tutto e funziona. (8/10)
3. Oh, a me la fola del criceto è piaciuta! Episodio lento e Fargoiano, ma dall’idea dell’indagare la memoria poteva venire qualcosa di più concreto. (7/10)
4. Miglior episodio fin’ora, sarà che trova terreno fertile. Funziona tutto, happy ending con finale sensato che funziona molto bene. (9/10)
5. Bella l’idea del cane, per me è un drone di amazon. (6/10)
6. Come infilare vari racconti all’interno di un unico episodio. Interessante lo sviluppo finale che fa un po’ scattare il trip. Poteva andare meglio? Poco ma sicuro. (8/10)
Gomorra – La Serie. Stagione 3. Episodio 11, 12.
11. Diciamo che in episodio bomba dove i colpi di scena non mancano ecco, sono proprio i colpi di scena a stancare un attimo. Vediamo cosa ci riserverà il finale. (7/10)
12. Ok, me l’avevano spoilerato su instagram yo, ma non cambia la sostanza. Ennesimo cambio di scena, questa volta a cazzo di cane. Trovare un filo conduttore subito o finisce male. (7/10)
The End Of The F***ing World. Serie 1. Episodio 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8.
1. Pilota bomba. Presentati tutti i personaggi. Gente folle, dialoghi ok e carica per andare avanti. (9/10)
2. Nella carica dell’esagerato, perde un po’ di mordente. La debolezza di Alyssa unita al nuovo scopo è scelta saggia. (8/10)
3. Chefficata il finale. Si sarà tolto lo sfizio di uccidere? Momenti introspettivi/follia della quale non posso più fare a meno. (9/10)
4. Sembra siano cadute le premesse e per questo non sono più gasatissimo. L’inserimento della polizia però dà un tocco di realismo, vediamo come saranno in grado di gestirlo. (7/10)
5. Finalmente son tornati entrambi. Il misto dello stringersi del cerchio alla loro necessità di liberarsi mi intriga. Attori molto bravoni. (8/10)
6. Un po’ di azione che non guasta, unito a qualche sentimentino e al tizio della stazione di servizio che mi ha divertito. Indagine della polizia ok. (8/10)
7. Buono anche questo: il padre disgraziato che però è giusto per Alyssa. Il cerchio finalmente chiuso, i parenti giusti. Dai, ci hanno preso. (8/10)
8. Siamo arrivati a poma di una bella e gradevole esperienza televisiva. I due poveri ragazzi finiscono la fuga e il colpo di pistola destabilisce. Sarebbe un ottimo finale per sempre. Bravi tutti. (8/10)
The Middle. Stagione 9. Episodio 11.
11. Oh, era da un bel po’ che non mi facevano ridere da risate ad alta voce. Soddisfatto al punto di far finta di non aver visto la fine episodio. (8/10)

Film
I, Tonya (2017) (Craig Gillespie)
Bello come film dai, particolare anche nella realizzazione.
La La Land (2016) (Damien Chazelle)
EMMA STONE. Finale agrodolce con voglia allegata di buttarmi dal balcone.

Alla prossima settimana,
Boss.

Settimana 393: 18/12 – 24/12

Serie TV
DARK. Stagione 1. Episodio 7, 8, 9, 10.
7. L’incastro passato presente gestito molto bene, ma era evidente finisse lì. Ora prende forza l’indagine e il mistero di prete/stanza. (7/10)
8. La scena del sasso molto cazzommerda. La terza situazione temporale forse è un po’ troppo, ma la storia sembra essere molto solida, grazie anche agli intervalli didascalici. (8/10)
9. Ancora la sensazione che sia una cosa solidissima, ma a un episodio dalla fine ancora fatico a collegare bene tutti i personaggi, chi si muove e perché. La scena tra il nipote e la zia da strappare l’animo, il confronto sulle corna beh, bei ricordi :) :) :) (7/10)
10. Ci si poteva aspettare una fine diversa e con più risposte, ma alla fine un paio di cerchi si sono chiusi e la speranza è che si sviluppi tutto meglio nella prossima stagione. Un plauso all’idea, alla realizzazione e a Lisa Vicari. (7/10)
Gomorra – La Serie. Stagione 3. Episodio 9, 10.
9. Strano, in un episodio in cui muore gente e altri vengono feriti si nota qualcosa che non va, nel senso che lo schema è sempre quello: Cirù e Gennà nell’ombra discutono di eventi. Meh. (7/10)
10. Leggasi sopra, nessuna nuova rispetto al solito schema. (7/10)
The Walking Dead. Stagione 8. Episodio 3, 4, 5, 6, 7, 8.
3. Madò cheppalle. Forse uno dei peggiori episodi recenti. Dialoghi infiniti e inutili, finale prevedibile e un caos senza ben senso. Si salva solo Daryl, unico lucido. (5/10)
4. Solita accozzaglia di scene imbarazzanti, con i nostri che come al solito non muoiono mai ma le comparse sì. Dove vanno a parare? Coppia Rick e Daryl unica che si salva. (6/10)
5. Non ci siamo ragazzi… Chiacchere, chiacchere, mistero sul piano e scazzottate tra i nostri… Dai. (5/10)
6. Meno male che Rosita annienta uno col bazooka, altrimenti coincidenze, soliti dilemmi e noia a palate. (6/10)
7. Daryl che fa di testa sua, Rick nudo che combatte a caso e soliti dialoghi inutili. Si salva la figura di Eugene, inutile personaggio attorno al quale gira molta roba. (7/10)
8. Un’ora di paciughi e vendetta di Negan, tutto al buio senza che si capisca un cazzo. Finale che ci regala una gioia attesa DA SEMPRE e passa così inosservata. Male, sprecato tutto. Ora ne restano troppi da far fuori. (6/10)

Reality
Survivor. Stagione 35: Heroes vs. Healers vs. Hustlers. Episodio 14, 15.
14. Anche se l’underdog non era ipersimpa, viene da fare il tifo per lui e con dell’ansietta si porta a casa il risultato. Prove molto fighe, Chrissie fenomeno, twist finale pro-Ben in maniera ridicola. È così difficile ridarci la final 2? Jeff continua a parlare a metà episodio, va beh. (8/10)
15. Reunion dove praticamente non parla nessuno a parte Jeff. (4/10)

Documentari
The Blue Planet. Serie 1. Episodio 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8.
1. Bello, pazzesco nei numeri. (7/10)
2. Bello, pazzesco nei numeri e nell’incredibilità della vita negli oceani. (8/10)
3. Meh, food e basta. (7/10)
4. Meh, pinguini, freddo, foche e orsi polari. (6/10)
5. Bello da vedere, ma il fascino sta nei numeri. (6/10)
6, Si ok, bellissimi i coralli che si mangiano tra loro, il resto è noiosetto. (7/10)
7. Maree. Del puccio. (6/10)
8. Tanti uccelli, orca assassina poco divertente. (6/10)

Alla prossima settimana,
Boss.

Settimana 392: 11/12 – 17/12

Serie TV
BoJack Horseman. Stagione 4. Episodio 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12.
6. Era partito bomba, poi si perde leggermente con il solito autolesionismo di BoJack e la fola con la madre che ha già un po’ stancato. Todd asessuale mi lascia perplesso. (7/10)
7. Episodio assurdo, con tante cose senza senso anche se divertenti. L’incontro tra BoJack e Diane poteva essere gestito in maniera più concreta, ma ho fiducia nel futuro. (7/10)
8. Episodio moscetto con tutta la fola dei topi, necessario spin-off subito sul reality dei culi. (7/10)
9. Non avrei mai pensato che un episodio su PC potesse risultare così bomba. Finale tragico perfetto per star male. (9/10)
10. Nel finale si riprende, per una volta non è colpa di BoJack. Costruzione del plot ottima con i dietro-avanti. (8/10)
11. PAZZESCO. Episodio del genere, così introspettivi, curati costruiti nel mentre e in corso d’opera da maestri se ne sono visti pochi. BRAVI. (10/10)
12. Bel finale, con anche la rottura di Diane. La stagione di BoJack si chiude col botto e con una bella lacrimuccia finale, sarebbe da andare a leggere le lodi. (9/10)
DARK. Stagione 1. Episodio 1, 2, 3, 4, 5, 6.
1. Al di là della lingua incomprensibile, fotografia pazzesca per serie tv tedesca che parte con ottime premesse. Trama intricata, personaggi interessanti (c’è pure della gnocca), mistero, buio, centrale nucleare, viaggi nel tempo? BENONE. Unico neo, nella grotta di notte, guarda un po’. (9/10)
2. Ok, viaggi nel tempo ufficiali, speriamo non svacchino. Post pilot gestito estremamente bene, i misteri si infittiscono ma l’incastro dei personaggi funziona bene. E che fotografia. (8/10)
3. Il momento di confronto passato presente è stato d’aiuto, ma si fa comunque fatica a ricordare tutti i personaggi. Questo è l’unico neo, perché la storia appassiona e il mistero anche, compresi i personaggi ben fatti. Colonna sonora TOP. (8/10)
4. Ho avuto paura per la bimba ma tutto ok, finalmente si inizia a dare nome a qualcosa. C’È IL TESTONE. Fica la ragazza figa ginnasta artistica che tromba. Dai, ci sto dentrooo. (8/10)
5. Finalmente la verità che mi ero teorico/spoilerato senza volere. Consapevole del risultato comunque ottimo, la comparsa del cattivo (?) e gli ottimi incastri col passato si meritano un più. (9/10)
6. Quei cacchio di cunicoli maròò. Viaggio nel passato ok, vedremo come si sviluppa. Il resto è molto solido, con tanto di menata tra donne bella da vedere e segreti del passato che tornano a spuntar fuori. (8/10)
Gomorra – La Serie. Stagione 3. Episodio 4, 5, 6, 7, 8
4. Maroooo. Bello questooooo. Addio Capaebbomba, il padre che sembrava scemo invece è un cazzuto di prima categoria, il gioco è cambiato e ora forse si assiste ad un nuovo punto zero serio. AHHHH. (10/10)
5. Buon episodio di base, inizia una nuova era. Enzù ha dei casini suoi ma sembra carico, Cirù in coppia con Genny alzeranno il livello. Tutte ‘stemmerde si sono messe in fila, forza pula. Rapina TOP. (8/10)
6. L’omicidio commesso da Enzù è il bello delle serie tv. Messo giù bene, costruito meglio e la camorrazza inizia ad allargarsi ad altri ambiti. (9/10)
7. Enzù continua a crescere e ora che si sono mossi anche i pezzi forti dovrebbe iniziare un po’ di casino. Gli schemi sembrano sempre gli stessi però, Ciro & Gennybbello forevah. (8/10)
8. Già assuefatto a Enzù che ammazza tutti. Inizio a pensare che i fasti con Cirù e Gennybbello nell’ombra non convincano più di tanto, ma ‘sta guerra con i vecchi mi garba assai. (8/10)
The Middle. Stagione 9. Episodio 10.
10. Episodio di natale che FINALMENTE BASTA PALLA DI NEVEEE. Mike vs Glossners merita, fola sulla chiesa anche mai più. (8/10)

Reality
Survivor: Heroes vs. Healers vs. Hustlers. Stagione 35. Episodio 13.
13. Cazzo Ben, se non fossi così spocchioso saresti anche tifabile. Peccato per Ash, Chrissy ora mi sta sui coglioni… In poche parole BOH. Non credo di aver digerito facile l’idol giocato prima del tempo. (8/10)

Alla prossima settimana,
Boss.

Settimana 391: 04/12 – 10/12

Serie TV
BoJack Horseman. Stagione 4. Episodio 1, 2, 3, 4, 5.
1. Ritorno caotico, con Peanutbutter protagonista e senza BoJack si fa fatica. ‘Sta fola del governatore non mi ha convinto per nulla. (6/10)
2. Ecco quello che fa salire la serie a livelli folli. Bello, introspettivo, con senso, toccante e geniale. (9/10)
3. Episodio Todd centrico folle e sconclusionato, ma perfettamente incentrato nel personaggio. Per questo è una fottuta chicca geniale. (8/10)
4. Bene BoJack, bene Carolyn, malino Peanutbutter. Finale con trombata risparmiabile. (7/10)
5. Dai il viaggio nel passato di BoJack con la madre funziona, la fola sulle armi fa il giro divertente e fa sorridere, ma manca di mordente. (7/10)
Broad City. Stagione 4. Episodio 9, 10.
9. Qui ho rivisto un po’ del vecchio Broad City, con le protagoniste che tornano ad incarnare le proprie caratteristiche. Di conseguenza si ride bene. (8/10)
10. Come fare a non amare queste due? Finale epico, con la ciliegina LEANNE, WE ARE LEAAAAAAANNEEEEEEE. (9/10)
Fear The Walking Dead. Stagione 3. Episodio 12, 13, 14, 15, 16.
12. Uno dei personaggi più importanti (relativamente) della stagione muore fuori schermo a caso e in maniera inutile. Gli altri combattono contro un’orda di zombie (che fa sempre comodo) e si salvano in pochi. Originalità livello sonno. (4/10)
13. Qualche idea, trattata come lammerda ridicola mai vista. Di tutto il ranch si salvano SOLO i protagonisti. NAMMERDA. (3/10)
14. N’altro episodio demmerda, Ofelia che finalmente arriva dal padre disgraziato e crepa un secondo prima. Troy e il drogato che riscoprono le dorghe!!! Si salva solo Alicia, ma serve spinoff. (4/10)
15. E fu così che in quattro e quattr’otto eliminati tutti i nuovi. Senza senso Alicia che finisce dai proctor medici… Plot hole? Andiamo bene. (4/10)
16. Che finale del cazzo, esplode la diga e chissà se i nostri protagonisti saranno vivi o saranno vivi. Premio dell’anno al tizio operato in piedi dopo cinque minuti, pronto a fare il cattivo. No, troppo nammerda. Trama ridicola in ogni dove. (4/10)
Gomorra – La Serie. Stagione 2. Episodio 9, 10, 11, 12. Stagione 3. Episodio 1, 2, 3
9. NOOOO O’ TRACK! Solita solfa, col piano di Pietro che tristemente va in porto. Merde tutti, ma Marinella a zoccola bella figliuola. Sparata nel cazzo molto ok. (8/10)
10. Addio Chanel, paura vera per Patrizia che, non dimentichiamolo, è nammerda pure lei. (8/10)
11. Episodio molto sobrio, bei dialoghi e buona composizione. Il colpo di coda finale di Gennybbello è interessante, come la palpata di tetta di Don Pietro. (8/10)
12. L’omicidio della bimba per il livello di merda che riesce a mettere in campo è pazzesco, fa passare in secondo piano il prevedibile finale. Opera davvero di livello americano alto, bravi tutti. (10/10)
1. Oh, a distanza di anni resta un prodotto solido e valido. Parte col freno a mano tirato, ma serviva un nuovo punto di partenza. Addio Malamò. (8/10)
2. Dai, altro personaggino nuovo contabile che va bene, perché vede cose che lo fanno vomitare. Seconda metà dell’episodio leggermene lofi, ma regge comunque la nascita del nuovo nemico. (8/10)
3. Cirù, se non ammazza chi gli sta sopra non è contento. Bell’episodio con scenari nuovi, ma ragazzi, l’albanese figa atomica. (8/10)
The Last Man On Earth. Stagione 4. Episodio 8.
8. Mettere avanti l’accomppiamento di un bimbo con delle infanti. Imbarazzante. (5/10)
The Middle. Stagione 9. Episodio 9.
9. Il 200esimo episodio ha riportato tante cose allo status quo che ci piace, in più ci ha regalato un Mike sentimentale. Non fa l’effetto sperato, ma così va bene, grazie al colpo di scena nel finale. (7/10)

Reality
Survivor: Heroes vs. Healers vs. Hustlers. Stagione 35. Episodio 12.
12. Reward ri-di-co-la. Per fortuna l’alleanza s’è rotta grazie ai caratteri demmerda dei protagonisti. L’unico che sa giocare è Ben, ma è diventato troppo spocchioso, Lauren incredibile che sia arrivata a così tanto. Che schifo, ma vediamo come va. (8/10)

Alla prossima settimana,
Boss.


Mi trovate anche qui

Sul Kindle


Ann Leckie – Ancillary Sword


David Simon – Homicide: A Year On The Killing Streets

Archivio

Visite