Archive for the 'American Crime Story: The Assassination Of Gianni Versace' Category

Settimana 408: 02/04 – 08/04

Serie TV
American Crime Story: The Assassination Of Gianni Versace. Stagione 2. Episodio 8.
8. Niente oh, ‘sta stagione impostata al contrario proprio non rende. Troppa fiction, troppo fintume e poco interesse per avvenimenti che dovrebbero approfondire la mentalità di uno che fottesega. (6/10)
9. Serie che decisamente per me è un no. Il finale tra l’altro poteva comprendere anche un po’ del post-morte e la caccia all’uomo è ancora una volta un’introspezione sulla figura dell’assassino che, davvero, frega poco. Criss molto bravo, nulla da dire. (6/10)
Silicon Valley. Stagione 5. Episodio 2.
2. Meh, la parte di Belson fa ridere ma non serve. Quella dei nostri segue il solito schema, che funziona a pieno solo quando tutto fila liscio. E a ‘sto giro, troppi bumps. (7/10)

Talk Show
Last Week Tonight With John Oliver. Stagione 5. Episodio 6.
6. Nel finale, come al solito, vince tutto. Argomento drammatico in cui si poteva ridere poco. (7/10)
My Next Guest Needs No Introduction With David Letterman. Stagione 1. Episodio 4.
4. Storia di Jay-Z difficilissima, corna a Beyoncé? WTF? Dave troppo autoreferenziale. (7/10)

Reality
Ink Master. Stagione 10. Episodio 13.
13. Sfide interessanti, soprattutto perché lo scopo era eliminare Jeremy. E ci sono riusciti. Deanna TOP. (8/10)
Survivor: Ghost Island. Stagione 36. Episodio 7.
7. Per un attimo ho avuto paura che finisse in un altro modo. Spuntano idol giusto a chi serve, ma chiudiamo un occhio. Va bene così. (8/10)

Alla prossima settimana,
Boss.

Annunci

Settimana 407: 26/03 – 01/04

Serie TV
American Crime Story: The Assassination Of Gianni Versace. Stagione 2. Episodio 7.
7. Episodio connesso che ha senso. Si vede anche tanto Versace, che forse è l’unica parte che funziona. (6/10)
Silicon Valley. Stagione 5. Episodio 1.
1. A parte Lauren che partorisce in mezza mattina, solito ennesimo cambio di scenari, ma la strada sembra segnata. Senza Erlich dovrebbe essere meglio. (7/10)
The Americans. Stagione 6. Episodio 1.
1. Che spettacolo. Certo, c’è da abituarsi a Paige che studia per diventare spia. L’episodio è introduttivo, ma quando vedi la pugnalata al collo, il confronto finale, il tema generale, beh, URLICCHI. (8/10)
The Good Fight. Stagione 2. Episodio 4.
4. Episodio che anche dal punto di vista tecnico ha una classe PAZZESCA. La risata di Diane, il finale, TUTTO. (9/10)
The Last Man On Earth. Stagione 4. Episodio 12.
12. Evito di sprecare parole per l’inutilità. (5/10)
The Walking Dead. Stagione 8. Episodio 13.
13. Voto sei solo perché un po’ di azione non guasta mai. Ma l’imbarazzo. Ora pure il sangue è infetto, all’ottava stagione. (6/10)

Reality
Ink Master. Stagione 10. Episodio 12.
12. Flash challenge rubata a dj ed eliminazione giusta. In poche parole, non il pacchetto completo. (6/10)
Survivor: Ghost Island. Stagione 36. Episodio 6.
6. La prova è un classico, l’eliminazione un WTF e sembra che il tentativo di switch per spezzare la tribe stia fallendo miserabilmente. (5/10)

Alla prossima settimana,
Boss.

Settimana 403: 26/02 – 04/03

Serie TV
American Crime Story: The Assassination Of Gianni Versace. Stagione 2. Episodio 6.
6. Continua il tuffo all’indietro nella storia di Cunanan che ha sempre meno del Versace. Serie che si discosta incredibilmente dalle premesse, capace anche di annoiare. Non basta la prova di Cross. (5/10)
The Middle. Stagione 9. Episodio 15.
15. Manca poco alla fine e ci propinano questi episodi inutili. Mah. Un po’ deluso e annoiato. (6/10)
The Walking Dead. Stagione 8. Episodio 9.
9. Un’ora di pippone sulla morte del sempre inutile CORAL. Pago volentieri il prezzo per non vederlo più. Oggi Morgan ucciderà o smetterà? DAI CRISTODDIO, SCRIVETE MEGLIO ‘STO SHOW. (7/10)

Talk Show
Last Week Tonight With John Oliver. Stagione 5. Episodio 2.
2. Non potevo volere niente di meglio da John Oliver vs. elezioni italiane. (10/10)

Reality
Ink Master. Stagione 10. Episodio 8.
8. Episodio scarso con tatuaggi scarsi e troppe urla. (6/10)
Survivor: Ghost Island. Stagione 36. Episodio 1, 2.
1. Debutto che gasa, interessante l’idea di rimettere in gioco la roba che scotta. Prima eliminazione senza colpo ferire, prove ok. (7/10)
2. Mi ha gasato la storia del tizio che parla strano, ora tifo per lui. Tizio con la chioma imbarazzante, ma ci fossero più personaggi così all’inizio ben venga. (8/10)
The Amazing Race. Stagione 6. Episodio 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13.
4. Belle prove e i paesi poveri fan sempre colpo. (7/10)
5. Le urla e il pianto finale della tizia che si piglia pure gli schiaffi. Ma ziocaro, mandalo affanculo quell’imbecille. (8/10)
6. Niente di particolare da segnalare, prove meh. Tizio che urla di cui mi rifiuto di imparare il nome ha rotto i coglioni. Ma qualcuno che lo mena? (6/10)
7. Episodio recappone inutile. (4/10)
8. Eliminata la nigga col papone giusto in tempo per farmi notare gli occhi azzurri. Quando la gente vomita episodio sempre top. (8/10)
9. Madò, che gruppi demmerda. Si salva solo la gran quantità di gnocca che c’è. (7/10)
10. F I N A L M E N T E. Tappa in Africa stupenda, con errori, yeld, incidenti e l’eliminazione che aspettavamo con ansia. (10/10)
11. I trasporti in Asia sempre bellissimi. Prove ok, se ne va steroidi. Le ipergnocche resistono. (8/10)
12. Bell’episodio finalmente con una seria barriera linguistica. La non eliminazione è una delusione, ma spero vinca la coppia d’oro e tranquilla, non c’è alternativa migliore. (8/10)
13. Vince la gnocca, finale comunque cardiopalma. Maledetto treno, nel caso sia stato decisivo ma non credo. (8/10)

Alla prossima settimana,
Boss.

Settimana 401: 12/02 – 18/02

Serie TV
Altered Carbon. Stagione 1. Episodio 2, 3, 4, 5.
2. Storia ancora molto grossa e le trame iniziano ad incastrarsi e a confondersi. Spero diventi chiara perché rischia di diventare il solito caos futuristico. (7/10)
3. Meh, si è un po’ semplificato ma si fatica leggermente a mantenere il filo. ‘Sta fola dell’indagine senza rivelazioni non mi convince per nulla. (7/10)
4. Finalmente una rivelazione decente e un senso a quest’inizio che non mi aspettavo. Adesso sono un filo più gasato. (8/10)
5. Scena nell’ascensore decisamente bomba anche se c’è il plot hole. Il cattivone con un’arma incredibile, storia sempre intricata senza grosse rivelazioni in una indagine che va per step obbligati. Ortega BBONA. (8/10)
American Crime Story: The Assassination Of Gianni Versace. Stagione 2. Episodio 4, 5.
4. Meh, sono indeciso. L’episodio in sé funziona anche, ma da qui a dire che intrattenga… Cosa c’entra Versace? (6/10)
5. Cheppalle… Zero intresse per ‘ste storie in background. (6/10)
Everything Sucks! Stagione 1. Episodio 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10.
1. Qui c’è da stare attenti ai feels… Tori Amos, Oasis… Storia per ora che ingrana con qualche forzatura televisiva, personaggi troppo caratteristici… Ma se ne possono vedere delle belle. (8/10)
2. Madò, uno dei finali più ansiogeni del mondo! Molto tirato, ma è un tirato gradevole. (9/10)
3. Chefficata! Qui i personaggi hanno assunto un contorno interessante e il finale funziona molto bene. Anni 90! Sydney Sweeney MOLTO OK. (8/10)
4. Bello bello bello bello bello. La bottiglia riporta alla memoria alcuni begli aneddoti della mia vita. Di quelli da seppellirsi da soli. (9/10)
5. Se non fossi gelido dentro, qui fioccherebbe già la serie dell’anno. Altro episodio eccelso e un po’ di Sydney ignudella. (8/10)
6. C’è anche una fetta di dialoghi importanti, funziona bene anche il film. Temi importanti, messi giù bene. Tanta pucciosità. (8/10)
7. Episodio abbastanza solido dai, forse il più transitorio di tutti escludendo la riappacificazione finale. (8/10)
8. Un po’ di drama messo giù mooolto bene. Ci si diverte e nel finale si ride anche, ma tanto spazio alla serietà scritta bene. Kudos. (8/10)
9. Finale che sinceramente non mi aspettavo, costruzione dell’episodio con i soliti ritmi e la solita qualità. Molto Benone. (8/10)
10. Dieci episodi per quel bacio lì. Pucciosità a palate e drammi sentimentali adolescenziali. Mi ha convinto. (10/10)

Talk Show
Comedians In Cars Getting Coffee. Stagione 7. Episodio 1, 2, 3, 4, 5, 6.
1. Simpatico Obama, affascinante la Casa Bianca, Jerry poco modesto. (8/10)
2. Steve Martin sembra essere stato leggenda. Macchina top. (8/10)
3. Sconosciuti entrambi, ma simpatici e sul pezzo. (7/10)
4. Al momento ci han fatto vedere i migliori luoghi di sempre. (8/10)
5. An ok italian guy. (8/10)
6. Non mi aspettavo Ferrell così divertente. (9/10)

Reality
Ink Master. Stagione 10. Episodio 6.
6. Dai, in questo mi sono divertito e i capi han tatuato. (8/10)

Alla prossima settimana,
Boss.


Mi trovate anche qui

Sul Kindle


Ann Leckie – Ancillary Sword


David Simon – Homicide: A Year On The Killing Streets

Archivio

Visite

Annunci