Archive for the 'Scommesse' Category

Quattordicenne

Che bello alzarsi alla mattina, guardarsi allo specchio e vedere che la tua guancia sinistra sembra quella di un quattordicenne sbrufoloso.
Perccato che al posto dei brufoli ci siano capillari scoppiati.

Se rimango deturpato giuro che, per il resto della mia vita, la prima cosa che farò ogni singolo giorno appena sveglio sarà il MANDARMI AFFANCULO.

Al prossimo brufolo,
Boss.

Annunci

Sono debole

Dopo la serata pizze’n’faccia, il risveglio è stato tranquillo.
Nel pomeriggio, però, sono iniziati a spuntare i primi dolorini: male al collo, al setto nasale e una gran spiura alla guancia sinistra. Dopo un controllo allo specchio, ho notato delle BOLLE tipo VESCICHE che deturpavano il mio volto.
Ora tutto è rientrato, ma ho già iniziato a inculcare nella testa degli altri il cambiamento del prezzo da pagare se non si supera la scommessa… Speriamo mi ascoltino.

Al prossimo dolore,
Boss.

Scommessa 1

Inizia l’estate, si paga la scommessa.
In una serata invernale particolare, preso dallo sconforto per una vita inutilmente piatta e senza sbocchi, partorii una maligna scommessa. Non vi è dato sapere su cosa io e i miei amici abbiamo scommesso, ma vi racconterò COSA ci siamo scommessi.

Non beni immobiliari, non beni di lusso, auto, gioielli, non soldi, bevute, regali o servigi, non l’onore. Ci siamo scommessi DELLE BOTTE.
Chi non avesse superato la scommessa, LE AVREBBE PRESE. Col tempo la cosa è un po’ fomentata: ci si sarebbe trovati vestiti eleganti, ci si sarebbe menati e si sarebbe tornati a casa insanguinati. Peccato che questo ha scatenato la voglia di menare di uno scommettitore.
Per evitare di morire, abbiamo posto un limite alle pizze’n’faccia da dare e da prendere. PER FORTUNA.

Al terzo schiaffo, per due secondi non ho capito un cazzo e mi è venuto mal di testa… Secondo me m’è scoppiato un pezzo di cervello, ma in compenso non ho sanguinato.

La prossima scommessa sarà, spero, più facile da vincere: mi piacerebbe tanto darle senza prenderle. Nel frattempo, la mia vita resta inutilmente piatta e senza sbocchi.

Alla prossima scommessa,
Boss.


Mi trovate anche qui

Sul Kindle


Ann Leckie – Ancillary Justice


David Simon – Homicide: A Year On The Killing Streets

Archivio

Visite

Annunci