Archive for the 'Dolori' Category

Dolore immane

Ore 2.45 di un giovedì mattina qualsiasi.
Dopo una giornata in piscina, una serata lavorativa e uno sfogo blasfemo a PES, finalmente riesco ad avere quelle mie due orette dove cazzeggiare un po’ (potete dire quello che volete: le attività svolte durante il giorno sono faticose).
Dopo un quarto d’ora di stravaccatura da professionista il dramma: MAL DI TESTA lancinante seguito da un DOLORE AL DENTE MORTALE. Cioè: io un male così non l’ho mai patito.
Inizio con i rimedi della nonna.

Tentativo 1: auto-imposizione di un abbiocco fulminante scaccia crisi “domattina mi sveglio e spero che mi sia passato”. Fallito.
Tentativo 2: massaggio con la lingua al dente prima in senso circolare molto sexy, poi con un martellamento violento. Fallito.
Tentativo 3: massaggio manuale interno ed esterno. Fallito.
Tentativo 4: auto-cazzotti lesionisti agli arti inferiori “mi faccio male da un’altra parte, magari faccio meno caso al dente”. Fallito.
Tentativo 5: preghiera. Fallito.

Le speranze erano finite. Prendo un’aspirina già conscio della brutta nottata davanti a me. Vado in cucina, preparo il bicchier d’acqua e, per riempir lo stomaco, scarto una merendina al cioccolato.
LA PACE DEI SENSI.
UNA PANACEA.
Finisco la merendina e il dolore è svanito. I casi ora sono due: o il mio organismo inizia a far pulsare il dente quando ho fame, o gli ingredienti della merendina al cioccolato non sono del tutto “legali”.

Domattina scrivo una mail alla casa produttrice.
Al prossimo dolore,
Boss.

Il cecchino

In una delle tante sere in cui non sono riuscito a stare in casa, ho chiamato il mio amico “Il Conte” e siamo andati a trovare il nostro amico B. in sala giochi (beh, sala giochi è un po’ eufemistico).
Dopo aver perso a stecca (colpa de “Il Conte” che non è in grado di dare il massimo se sotto pressione), ci siamo buttati sulle nostre amate freccette.

Le prime partite pseudo serie hanno decretato vari vincitori, ma la più bella è stata la partita inventa il tiro più strambo che puoi. Tiri di schiena, tiri al volo, tiri di lato, tiri in salto e TIRI SULLE MANI DEL CONTE CHE SCAVEZZANO LA PELLE FANDO USCIRE IL SANGUE.

Nulla di stano nel dire che l’ultimo tipo l’ho inventato io.

Ho già delle idee micidiali per la prossima volta (tiro nella pupilla o auto-tiro nel cuore).

Alla prossima partita dunque,
Boss.

Punta arrotondata

Ho trovato la cosa ggggiovane definitiva da fare! A dir la verità é stata una scoperta casuale, ma tant’é.

La cosa ggggiovane da fare é scoprire nuove vie per autoinfliggersi del dolore fisico.
Mentre mi facevo bello per andare al compleanno della figlia di mia sorella, ho preso fuori le solite lenti a contatto. Mentre aprivo la confezione, una parte arrotondata mi si é conficcata nel dito indice destro, fandomi soffrire assai.

Non oso immaginare la quantità di bimbi diventati guerci dopo l’utilizzo delle forbicine dalla punta arrotondata (ben più pericolose).

Alla prossima via,
Boss.

Ahia!

Una mela la giorno toglie il medico di torno.
Se la addentate come l’ho addentata io, leva il medico ma non leva il dentista.

Al prossimo frutto,
Boss.


Rubriche

Comandamenti
Mai più senza:
- Armadio
Opere d'Arte:
- Scultura alle Selz Soda

TV

Classificone Televisivo 2012/2013
Classificone Televisivo 2013/2014
Classificone Televisivo 2014/2015
Classificone Televisivo 2015/2016

Al momento seguo:
Better Call Saul, Stagione 3
Fargo, Stagione 3
Girls, Stagione 6
Ink Master: Redemption, Stagione 3
Last Week Tonight With John Oliver, Stagione 4
Seinfeld, Stagione 5
Son Of Zorn, Stagione 1
Survivor, Stagione 34 (Game Changers)
The Handsmaid Tale, Stagione 1
The Last Man On Earth, Stagione 3
The Middle, Stagione 8
Z Nation, Stagione 3

Sul Kindle


Douglas Adams - Mostly Harmless


David Simon - Homicide: A Year On The Killing Streets

Musica

Ora sono in fissa con:

Frank Ocean - Blonde (2016)

Best of 2009
Best of 2010
Best of 2011

Visite