Settimana 363: 22/05 – 28/05

Serie TV
American Gods. Stagione 1. Episodio 4.
4. Intanto Laura è una figa pazzesca, episodio carino senza troppe pippe e con una buona dose di comicità fatta molto bene. Tutta la parte pre morte è un po’ difficile da mandar giù, sai com’è, è la vita. (8/10)
Better Call Saul. Stagione 1. Episodio 7.
7. Episodio che si concentra sulla caduta di Jimmy e muove lentamente tutte le altre pedine. Niente di scintillante dopo i fasti di azione, ma c’è della fondamenta nella composizione dei personaggi. (7/10)
Fargo. Stagione 3. Episodio 6.
6. Qui è andato tutto a puttane nel giro di un non nulla. Magistrale tutto anche dal punto di vista visivo, dei tempi degli attimi di tutto. Richiamo alla prima stagione che potrebbe essere ridondante e invece no. (9/10)
Silicon Valley. Stagione 4. Episodio 4, 5.
4. Moolto carino e ben fatto, con l’incastro di Benson che funziona. Manca una bella missione. (8/10)
5. Daje, è stato carino soprattutto grazie a Dinesh e alla tipa. Gavin che se ne va è un’amarezza, speriamo bene. Ho riso più volte. (8/10)
The Handmaid’s Tale. Stagione 1. Episodio 7.
7. Beh, il tizio non è che mi stesse molto simpatico… Ora guadagna qualche punto ma l’episodio senza l’occlusione claustrofobica di Offred perde un pochino. Questo segmento ha del potenziale che si può sprigionare con un po’ di dramma in futuro però. (7/10)
The Leftovers. Stagione 3. Episodio 6.
6. Eccheccazzo… Si ammazzano tutti? La gestione dei personaggi è da patrimonio dell’umanità, così come i dialoghi e lo sviluppo del plot. Benone tutto, ma non mi sono commosso per Nora, quindi qualcosina non è andato in porto. (8/10)

Talk Show
Last Week Tonight With John Oliver. Stagione 4. Episodio 13.
13. 100% Trump e, seppur con fare comico solito, cheppalle. Finale invece da urlo con la main story tonight in tre minuti. Troppo lungo il finale coi pinguini però. (6/10)

Reality
Survivor: Game Changers. Stagione 34. Episodio 12, 13.
12. Purtroppo, quando alla fine rimangono solo personaggi di cui fottesega, non c’è niente da fare. L’eliminazione di Cirie è da omicidio, il resto vede un montaggio con così poche cose da dire che fa vedere solo prove e basta. Non bene. Tifavo Brad, ma solo perché forte e Sarah è nammerda. Bene il nuovo tribal finale, ma non servono gli argomenti. Ozzy ridicolo ma glivb. (5/10)
13. Solita reunion in cui Jeff non riesce a parlare con chiunque e in cui vuol far parlare Zeke. Varner patetico. Michaela <3. (5/10)

Alla prossima settimana,
Boss

Annunci

0 Responses to “Settimana 363: 22/05 – 28/05”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Rubriche

Comandamenti
Mai più senza:
- Armadio
Opere d'Arte:
- Scultura alle Selz Soda

TV

Classificone Televisivo 2012/2013
Classificone Televisivo 2013/2014
Classificone Televisivo 2014/2015
Classificone Televisivo 2015/2016

Al momento seguo:
Better Call Saul, Stagione 3
Fargo, Stagione 3
Girls, Stagione 6
Ink Master: Redemption, Stagione 3
Last Week Tonight With John Oliver, Stagione 4
Seinfeld, Stagione 5
Son Of Zorn, Stagione 1
Survivor, Stagione 34 (Game Changers)
The Handsmaid Tale, Stagione 1
The Last Man On Earth, Stagione 3
The Middle, Stagione 8
Z Nation, Stagione 3

Sul Kindle


Douglas Adams - Mostly Harmless


David Simon - Homicide: A Year On The Killing Streets

Musica

Ora sono in fissa con:

Frank Ocean - Blonde (2016)

Best of 2009
Best of 2010
Best of 2011

Visite


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: