Settimana 315: 20/06 – 26/06

Serie TV
Game Of Thrones. Stagione 6. Episodio 9.
9. Non dimentichiamo che si arriva a questa battaglia (battaglie) un po’ a caso e in maniera frettolosa, così come l’intervento di Ditocorto è prevedibile. Resta il fatto che tutta la scena principale è fatta da dio, con qualche colpetto di scena non male. Nel finale Sansa trombabilissima. (9/10)
Orange Is The New Black. Stagione 4. Episodio 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12 ,13.
3. Il mood mi piace: i nuovi personaggetti sono stati inseriti bene, tutte le storyline avanzano in maniera delicata e precisa, con dialoghi sempre ok. La storia extra era decente e fine allo sviluppo della trama, il finale è LOL. (8/10)
4. La tizia pazza ha già rotto il cazzo con le sue menate. Top Healy che mi verrebbe da dire aiutatelo, poraccio che vita di merda mai una gioia. Bene il business delle mutande, noiosetto il resto. NICKY. (7/10)
5. Carina la storia fuori galera, così come la nascita del movimento razzista. Il terreno è esplosivo per il futuro, come la pazza che comunque può regalare ansie. La fola dell’internet può regalare emozioni. Tutto può. (7/10)
6. Qui si torna ad alzare il livello in maniera considerevole! Nicky domina la scena, il cellulare ma soprattutto la fola delle mutande e la mossa di Piper, che ora rischia seriamente di fare un casino. Son carico. (8/10)
7. Il finale è stato leggermente prevedibile, ma l’ustione della svastica è momento alto. Peccato per Nikky e la droga zioporco, la pazza l’ho già detto che mi ha rotto i coglioni? (8/10)
8. Benissimo Piper che incredibilmente fuma crack. Red che soffre, Caputo top ma si guzza una demente. Dogget ha rotto i coglioni pure lei come Judy King, ma pur dandomi fastidio tutto amo tutto. (8/10)
9. Ok il poliziotto maniaco esagera un pochino alla fine, però Maria è figa forte. Tutte le storie avanzano nelle rispettive direzioni, con una caratteristica particolare: si piange a caso in momenti a caso anche a metà episodio. Va beh. (9/10)
10. Vediamo un’altra volta un uscita di prigione non felice. All’interno domina la scena la suora e il caso di Sophia, Nicky è un colpo al cuore, Piper è tornata sfigata e non vedo l’ora di assistere a bianchi contro neri. La fola dei tubi è pretestuosa. (8/10)
11. Forse poteva anche essere inteso come finalino di stagione per la quantità di eventi che si manifestano. La storia di Crazy Eyes è drammatica e sconvolgente, la fola della pazza nella macchina del tempo se dio vuole è finita. Per il finale non si può essere non carichi, anche se i poliziotti uommemmerd lasciano il tempo che trovano. (9/10)
12. Cosa dire? Scena finale da brividi, con tanto di morte iperinaspettata (anche se…) e decisamente casuale. Tutto il climax è stato costruito alla perfezione, si può solo dire chapeau a così tanti brividi. (10/10)
13. Caputo fa la cosa giusta fino a un certo punto. Il finale è un colpo al cuore, nel senso che fa piangere un bel po’, ma si perde in qualche scena probabilmente non necessaria. Il riot mi ha gasato, e come al solito bisogna soffrire un anno. (9/10)
Preacher. Stagione 1. Episodio 4.
4. Cioè alla fine un sacco di pipponi per far si che Preacher usi il potere alla fine. Gli angeli mi gasano, Casidy unico personaggio degno di interesse. Inizio a caso. (7/10)
Silicon Valley. Stagione 3. Episodio 9.
9. Gavin Belson che fa già il suo bel ritorno. Alla Pied Piper doveva per forza andare male qualcosa e l’episodio è costruito per farci vedere altre complicanze del lancio di una start app. Lo scontro finale è vicino, scoppierà qualcosa. Solidità, anche Richard sembra essersi ripreso. (8/10)
Wayward Pines. Stagione 2. Episodio 5.
5. Imbarazzanti scene di pedopornografia mainstream, la storia dell’architetto poteva essere carina anche se le persone alla cena sono personaggi a caso senza la sorella. Ben e sua madre han rotto il cazzo, la femmina catturata boh, io aspetto gli Abbies. (4/10)

Talk Show
Last Week Tonight With John Oliver. Stagione 3. Episodio 16.
16. Argomenti tosti, farciti di burocrazia. L’uscita della GB dall’EU è analizzata benino, ma non riesce a cogliere l’interesse totale. Canzone finale da spettacolo. (7/10)

Alla prossima settimana,
Boss.

Annunci

2 Responses to “Settimana 315: 20/06 – 26/06”


  1. 1 cidindon 11 luglio 2016 alle 14:20

    tanto gasamento sul finale di OITNB. solo io ho visto una filigrana grossa di iper politica attuale USA in quasi tutte le vicende?
    Ps.: nella settimana che hai scritto oggi, la roba islandese è ‘trapped’ no? CE L’HO e son gasato. Daje.

    • 2 Boss 16 luglio 2016 alle 21:38

      Ho letto solo ora! Sì beh, OITNB gioca molto allo specchio con la politica USA, anche se va detto che negli States qualora si tocca il tema razzismo non si cade mai troppo lontani dalla pianta.
      Daje con Trapped, bella esperienza nordica.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Rubriche

Comandamenti
Mai più senza:
- Armadio
Opere d'Arte:
- Scultura alle Selz Soda

TV

Classificone Televisivo 2012/2013
Classificone Televisivo 2013/2014
Classificone Televisivo 2014/2015
Classificone Televisivo 2015/2016

Al momento seguo:
Better Call Saul, Stagione 3
Fargo, Stagione 3
Girls, Stagione 6
Ink Master: Redemption, Stagione 3
Last Week Tonight With John Oliver, Stagione 4
Seinfeld, Stagione 5
Son Of Zorn, Stagione 1
Survivor, Stagione 34 (Game Changers)
The Handsmaid Tale, Stagione 1
The Last Man On Earth, Stagione 3
The Middle, Stagione 8
Z Nation, Stagione 3

Sul Kindle


Douglas Adams - Mostly Harmless


David Simon - Homicide: A Year On The Killing Streets

Musica

Ora sono in fissa con:

Frank Ocean - Blonde (2016)

Best of 2009
Best of 2010
Best of 2011

Visite


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: