Settimana 270: 10/08 – 16/08

Serie TV
Brickleberry. Stagione 1. Episodio 1, 2.
1. La cattiveria di questo primo episodio è veramente una cosa da gente con dei problemi. L’orsetto violentato, gente morta, orfani, razzismo, sessismo e chi più ne ha più ne metta. Ovviamente io ci sto. (8/10)
2. La cattiveria rimane costante grazie ai bimbi ciechi, il prete peofilo e il nigga che va a vecchie. La parabola dell’orso è prevedibile ma fa da buon contraltare al delirio del ranger. Bene il lesbicone con la patata in evidenza. (7/10)
Defiance. Stagione 3. Episodio 11.
11. Per provarci ci provano con costruzioni temporali intricate, bugie e controbugie. Le scene d’azione fanno pena così come la risoluzione finale. Nolan e gli altri l’imbarazzo, Alak peggio e mi son perso il perché sia finito nell’astronave. (5/10)
Friday Night Lights. Stagione 5. Episodio 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13.
5. Il migliore della stagione, compreso il Julie Taylor is a bitch. Tanto football, tanto machismo, tanto coach e Buddy Junior già idolo di sempre. (9/10)
6. Mhhh, la storia malavitosa di Vince, Cafferti bidone inverecondo, Julie troia con i sensi di colpa ma ancora il fantasma di Tim Riggins che rompe le scatole: solito carino FNL. (7/10)
7. Come al solito un bel velo di prevedibilità che non guasta. Caffery mongolissimo, derby con molte meno pretese a parte il ritorno alla carica di Jason Street a cui sembra andare tutto bene. Non ci credo. Padre di Vince fa una brutta fine garantito. (8/10)
8. Finale da millemila cuoricioni, un po’ me l’aspettavo ma un po’ anche no. La situazione a Dillon è esplosiva e non vedo l’ora che il Coach faccia un po’ di sano casino e metta tutto a posto. Il padre non è morto, Tami ha un po’ rotto con il suo spirito da crocerossina. (8/10)
9. La corsa di Matt <3. Episodio con un bel po’ di football e questo ci piace, aspettiamo con calma il momento di rinsavimento di Vince e la morte del padre. Bene tutto il resto: l’arresto, il secondo figlio e Luke mammoletta. (8/10)
10. Momenti mescolino in un paio di occasioni anche se spero che Coach vada in Florida e mandi affanculo tutti, Vince in primis. Episodio FNLtiano, si gode con una scrittura decisa e solida, soprattutto grazie alla faccia di Tim Riggins libero. (8/10)
11. Momenti mescolino e lacrimino uno dopo l’altro ziocaro. Andiamo ancora una volta a State, tra mille dubbi e mille cambiamenti di prospettiva possibili. Il ritorno di Tim è sempre drama, mai una gioia per lui ma gli vogliamo bene lo stesso. Viva la coach donna, viva il padre che torna in galera. (8/10)
12. Mescolino incredibile per colpa di Matt che torna a casa dalla nonna. Situazione incasinatissima con i Lions che verranno spazzati via e Coach-Tami in crisi decisionale. Ottimo il saluto pisciatina di Tyra, ottimo Tim allo sfascio. (8/10)
13. Finale prevedibilmente perfetto. In un’ora densa di mescolini e lacrime vengono sciorinati tutti i finali nel modo giusto e ogni tassello va al suo posto senza stridere. Matt fa la cosa giusta, Coach fa la cosa giusta, Tim beve ma con del criterio, Vince sbraccia il lancio della vita e via andare. Mancherà. Clear eyes. Full hearts. We’ll work on that. (10/10)
Mr. Robot. Stagione 1. Episodio 8.
8. Che bellezza: finalmente arriviamo al momento rivelatorio in anticipo (secondo me) ma costruito alla perfezione. Tutti i dubbi vengono spazzati via da un momento all’altro, ma il bello è che qualche briciolo di WTF rimane  incuriosisce. L’omicidio è l’ulteriore cigliegina. (10/10)
Review. Stagione 2. Episodio 1, 2, 3.
1. Finalmente è tornata questa chicca non cagata da nessuno ma spassosa, geniale e irriverente. Si inizia con il solito abbattimento della quarta parete e tre recensioni assurde e divertenti. Bene i richiami e i controrichiami. Avanti così. (8/10)
2. Curare il gay non mi ha fatto impazzire ma mi ha gasatissimo il sesso in alta quota. La concatenazione degli eventi mi fa morire, anche se non essendoci una figura fissa come la moglie perde un po’. Ma io rido per le cinture d’aereo. (8/10)
3. Quando ne fa tre mi gasa di più e questa volta sono tutte e tre talmente stupide che mi ha colpito per l’ignoranza profusa. Soffre la buona prima stagione, ma il livello è sempre alto. (8/10)
The Last Ship. Stagione 2. Episodio 9.
9. Così a caso The Last Ship caga un episodio top. Guerriglia urbana a caso, missili dalla nave, tanti discorsi sulla cura col finale shock e il presidente che vive il dramma e poi fa piangere. C’è anche spazio per la solita bandiera americana. (9/10)
True Detective. Stagione 2. Episodio 8.
8. Diciamo che il finale qualche bel momentino di ansietta lo regala bene, poi rimane vittima del casino precedente: un gran caos che può finire solo in un modo. Pizzo ha esagerato: semplificando le cose, avrebbe ottenuto un finale con più gioie, ma così vuol dimostrare che al troppo non c’è nulla da fare. Niente gioie, tutti a casa e alla prossima stagione. Dai soldi in poi s’è tornato a capire poco e si è tirata la corda con qualche WTF, l’ho già detto che poteva andare solo così? (6/10)

Talk Show
Last Week Tonight With John Oliver. Stagione 2. Episodio 24.
24. Ohhh, finalmente torna un bell’argomento interessante che sono in USA può essere così WTF. Il video finale è una gioia per gli occhi. (8/10)

Reality
Ink Master. Stagione 6. Episodio 7.
7. Al di là della follia nel vedere la gente che si fa fare la pelle di animale ovunque, da urlo la sfida Chris/St.Mark: due dei migliori si sfidano strategicamente per mandarsi a casa. E i tatuaggi son belli. (9/10)
Tattoo Nightmares. Stagione 3. Episodio 22.
22. Nulla di particolare a parte Tommy che fa davvero un bel lavoro, gli altri oramai sono ordinaria amministrazione. (6/10)

Alla prossima settimana,
Boss.

Annunci

0 Responses to “Settimana 270: 10/08 – 16/08”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Rubriche

Comandamenti
Mai più senza:
- Armadio
Opere d'Arte:
- Scultura alle Selz Soda

TV

Classificone Televisivo 2012/2013
Classificone Televisivo 2013/2014
Classificone Televisivo 2014/2015
Classificone Televisivo 2015/2016

Al momento seguo:
Better Call Saul, Stagione 3
Fargo, Stagione 3
Girls, Stagione 6
Ink Master: Redemption, Stagione 3
Last Week Tonight With John Oliver, Stagione 4
Seinfeld, Stagione 5
Son Of Zorn, Stagione 1
Survivor, Stagione 34 (Game Changers)
The Handsmaid Tale, Stagione 1
The Last Man On Earth, Stagione 3
The Middle, Stagione 8
Z Nation, Stagione 3

Sul Kindle


Douglas Adams - Mostly Harmless


David Simon - Homicide: A Year On The Killing Streets

Musica

Ora sono in fissa con:

Frank Ocean - Blonde (2016)

Best of 2009
Best of 2010
Best of 2011

Visite


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: