Settimana 244: 09/02 – 15/02

Serie TV
Banshee. Stagione 3. Episodio 6.
6. Il post morte viene analizzato con una certa delicatezza, tipica di un Banshee oramai dimostratosi maturo. La fuga di Chayton è palesemente utile alla trama, ma gli altri incastri, tra cui Rebecca finalmente parlante, funzionano. La deriva teen di Deva speriamo porti a botte. Team Nazi. (8/10)
Better Call Saul. Stagione 1. Episodio 1, 2.
1. Ci sarebbero un sacco di cose da dire sull’inizio di questo spin-off: come vuole la tradizione sparerò tante cose a caso. È stato un piacere ritrovare Saul e le atmosfere Breakingbaddiane, ma me l’hanno dipinto troppo disperato. Adorato il dopo e il colpo di scena, un pochino di confusione nella situazione economica dello studio. Per il resto: solitario e sfigato. Promosso. (8/10)
2. Per me è andata bene anche questa volta. Si è riso molto più del previsto, l’alone di tristezza intorno a Saul sembra svanire un po’ e c’è l’accenno a quella che può essere una trama orizzontale precisa, al di là di “come è diventato Saul”. Unica notina di demerito: tutta la manfrina con Tuco, seppur buona, pecca di eccessivo banalismo. (8/10)
Broad City. Stagione 2. Episodio 5.
5. Oh, io mi sono gasato per lo sviluppo dell’episodio che, oltre ad essere folle, segue una logica comica spettacolare. Dal verme nel culo, a Val. La gioia di un finale tremendo. (9/10)
Brooklyn Nine-Nine. Stagione 2. Episodio 15.
15. Episodio solido che parte da buone premesse e le sviluppa in maniera costante. Il paintball non è male per niente, ma poteva regalare qualche emozione in più. Datemi più Gina vs. Holt. (7/10)
Parks And Recreation. Stagione 7. Episodio 8, 9.
8. Ancora con la fola di April e il suo futuro: per fortuna ci riporta dal tizio sfigato che adora Ben. Benissimo la parentesi pucci pucci, ridatemi Ron. (7/10)
9. Classico episodio di ParksAndRec: tripla storyline che si muove con una buona scrittura e una serie di buone battute. Momento pucciosità buono e nel complesso non fa storcere il naso. Viva Larry. (7/10)
The Americans. Stagione 3. Episodio 3.
3. Ennesimo episodio da adorare. Drammi interiori, guerra fredda, spionaggio, inseguimenti al cardiopalma, dentisti improvvisati, colpo di scena finale e CULETTO DI KERI RUSSELL. Di più. (8/10)
The Good Wife. Stagione 6. Episodio 9, 10, 11, 12.
9. Nota bene: manca il caso del giorno. Tutta l’attenzione si sposta sulla campagna di Alicia (e le pubblicità demenziali) e sul caso Bishop, che a ‘sto punto è quello che mi gasa di più. Il finale non fa tanta scena, anche se un po’ di macabrismo non farebbe male. Finn Polmar lo lasciamo stare? (7/10)
10. No va beh, ennesimo episodio PERFETTO. Come al solito le millemila questioni vengono portate avanti con classe sopraffina, da ogni punto di vista: comico, morale, d’intrattenimento, di ansia e di intrigo. C’è un vero villain, finalmente, e non vedo l’ora di vedere Alicia distruggerlo come SA. (9/10)
11. Mi sbilancio. Sono passati mesi seriali senza eccessivi gasamenti e questo episodio mi ha riportato sulle orme del GAS. Episodio BOMBA, carico di tutto e con un finale esplosivo sotto talmente tanti punti di vista che non so cosa provare. Bravoni tutti, sì ok ho anche pianto. (10/10)
12. Ennesima altra grande prova di televisione. Il dibattito è entusiasmante, attuale seppur leggermente pretestuoso. Lo studio va avanti con facce già viste e il finale apre gli ennesimi nuovi scenari. Oramai un classico. (8/10)
The Middle. Stagione 6. Episodio 13.
13. Inutile dire che l’episodio è stato decisamente carino, come la storia di San Valentino ci ha insegnato. Un po’ pacchiano Brick col suo super bacio, ma si ride spesso e bene, con in personaggi super in carattere. Colpo di scena finale che non ci si aspettava. (8/10)
The Walking Dead. Stagione 5. Episodio 9.
9. Parlavo di personaggi fottesega tranne ovviamente Tyreese che fa la fine che non ci voleva. L’episodio è costruito strano, ma potrebbe essere il mood giusto per continuare: in giro a caso con gli zombie cattivi. Voto alto solo per il colpo di scena. (8/10)

Talk Show
Last Week Tonight With John Oliver. Stagione 2. Episodio 1.
1. Torna John Oliver con la consueta grinta di sempre. Il tema di analisi non è di ampio respiro al di fuori della cultura americana, ma a me è bastato vedere cosa fa il presidente dell’Ecuador. (7/10)

Reality
King Of The Nerds. Stagione 3. Episodio 4.
4. La prova canterina e quella sulle teste fan cagare, ma mi è bastato il balletto con gli ex-nerd a gasarmi. Il baraccone regge e se ne va Ori, quindi tutto va bene. (6/10)

Alla prossima settimana,
Boss.

Annunci

0 Responses to “Settimana 244: 09/02 – 15/02”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Rubriche

Comandamenti
Mai più senza:
- Armadio
Opere d'Arte:
- Scultura alle Selz Soda

TV

Classificone Televisivo 2012/2013
Classificone Televisivo 2013/2014
Classificone Televisivo 2014/2015
Classificone Televisivo 2015/2016

Al momento seguo:
Better Call Saul, Stagione 3
Fargo, Stagione 3
Girls, Stagione 6
Ink Master: Redemption, Stagione 3
Last Week Tonight With John Oliver, Stagione 4
Seinfeld, Stagione 5
Son Of Zorn, Stagione 1
Survivor, Stagione 34 (Game Changers)
The Handsmaid Tale, Stagione 1
The Last Man On Earth, Stagione 3
The Middle, Stagione 8
Z Nation, Stagione 3

Sul Kindle


Douglas Adams - Mostly Harmless


David Simon - Homicide: A Year On The Killing Streets

Musica

Ora sono in fissa con:

Frank Ocean - Blonde (2016)

Best of 2009
Best of 2010
Best of 2011

Visite


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: