Settimana 238: 29/12 – 04/01

Serie TV
Ascension. Episodio 1, 2, 3, 4, 5, 6.
1. Che schifezza. Un’ora e passa di scrittura banale, cliché e pessima recitazione. Niente davvero da segnalare, neanche per il lol: l’ex moroso di Ally McBeal è imbarazzante, così come Tricia (che però ci fa vedere il culo). (4/10)
2. Sarebbe la cosa più orribile mai vista, se il colpo di scena finale non avesse cambiato il genere della serie, da fantascentifico a BOH. Si becca un tre, troppo oltre l’indagine su un omicidio che fottesega a chiunque. (3/10)
3. Prima metà che sfiora il ridicolo da quando viene introdotta la tizia ad indagare TUTTO con quella faccia da culo. Plot ridicolo e le incursioni con l’esterno rendono tutto meno fantascientifico. (3/10)
4. Seconda metà che per l’amor d’iddio che schifo: ma checcazzo stanno decidendo? Ho capito che c’è un club di troie che raccolgono informazioni, ma il resto è totalmente senza senso. Provano anche a fare il caso del giorno, ovviamente fallendo. (3/10)
5. Ho fatto fatica a distinguere tra primo e secondo episodio perché gli eventi sono così poco interessanti e messi giù a caso che chissenefrega. La festa degli incinti, dove un computer dice chi può avere figli, i cazzotti tra maschi vari e la fuga del tizio fuori. Va beh. (3/10)
6. Il momento top è quando il tizio di Ally McBeal viene licenziato a mazzate e poi riammesso perché c’è una bimba con i poteri magici. L’astronave tarocca forse si rovina e uccide tutti, ma piove dentro e torna tutto ok. Fuori c’è una che ammazza l’altra in un susseguirsi di eventi senza logica. Unica nota positiva: il tizio che finisce sul pianeta, beato lui. (3/10)

Reality
Ink Master. Stagione 5. Episodio 00.
00. Fosse stato anche solo la metà divertente di quello di Natale. Tatuaggi brutti, concorrenti peggio, tra cui la bionda imbarazzantissima. Uno shock per gli occhi e solo per far vincere Josh. Va beh. (4/10)

Alla prossima settimana,
Boss.

Annunci

0 Responses to “Settimana 238: 29/12 – 04/01”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...




Mi trovate anche qui

Sul Kindle


Ann Leckie – Ancillary Justice


David Simon – Homicide: A Year On The Killing Streets

Archivio

Visite

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: