Archivio per gennaio 2015

Settimana 241: 19/01 – 25/01

Serie TV
Archer. Stagione 6. Episodio 3.
3. Bellone le scene d’azione e l’ambientazione originale, anche se il plot era un filino prevedibile. A casa tutti vomitano alla Griffin, non può che essere un bene. (7/10)
Broad City. Stagione 2. Episodio 2.
2. Oh, a me fa moririssimo. Illana e la sua parabola ascendente a lavoro, Abbi e la sua parabola discendente a lavoro (e nella vita): fa ridere tutto. Dal ballo nudo, alle scoregge. (9/10)
Banshee. Stagione 3. Episodio 3.
3. L’episodio è fracassonissimo e basterebbe solo la morte di Odette a erigerlo come monumento televisivo. Non dimentichiamo però, anche i salti avanti nella trama, con la missione furto e la scampagnata di Lucas che porta alla stretta del cerchio intorno a lui. Intrattiene TUTTO, anche Kai. (9/10)
Parks And Recreation. Stagione 7. Episodio 1, 2, 3, 4.
1. Première deludentissima? Si ride poco, si fa fatica ad entrare nell’ottica del salto temporale e, seppur i personaggi sono rodati, sembra cigolino nell’interagire. Sarà stato per il troppo Tom? (5/10)
2. Mhh, io ho riso poco anche questa volta. Il plot è davvero poco convincente e anche se viene usata Tammy il risultato non è quello sperato. Troppo problematico l’abituarsi alla nuova situazione. (6/10)
3. Si sta consolidando, anche se è ancora troppo poco. La storia di Pawnee è sempre fantastica (il presidente senza giacca) e Terry regala qualche piccola perla. Forse nuoce al tutto la mancanza di armonia e il non sapere cosa far fare ad April e Andy. (6/10)
4. Ecco finalmente quello che potrebbe essere l’episodio di svolta! Un episodio bottiglia, nel senso non al risparmio, ma concentrato nei personaggi e nella location, atto a rinsaldare il rapporto tra i due personaggi chiave della serie. Largo spazio alle trovate geniali, ai sentimenti e alla pucciosità. Non si piange per un pelo, quindi nove. (9/10)

Reality
King Of The Nerds. Stagione 3. Episodio 1.
1. Episodio EPICO. La difficoltà nel riconoscere i nuovi nerd viene spazzata via da un’intro NERDISSIMA e da due prove IPERNERD (e fighissime). Se questo è l’inizio può solo peggiorare. (9/10)

Alla prossima settimana,
Boss.

Settimana 240: 12/01 – 18/01

Serie TV
Archer. Stagione 6. Episodio 2.
2. Classicissimo plot di Archer con una missione, qualche botta e il tradimento finale. Sembra getta le basi per lo sviluppo futuro. Il bambino per ora è gestito benissimo ma troppo poca Pam. (7/10)
The Middle. Stagione 6. Episodio 11.
11. Prova recitativa incredibile di Eden Scher con il suo essersi sentita in colpa. Bella la storyline di Axl col nonno e di Brick, ma su tutti spicca il ritorno di Frankie a vendere le macchine: TOP. (8/10)
Brooklyn Nine-Nine. Stagione 2. Episodio 12, 13.
12. Bello vederli fuori dal distretto e bello lo sviluppo della trama, soprattutto per il poco spazio dato alla redenzione del gruppo. Ora però dateci il gioco su Holt per dieci episodi. (7/10)
13. Terry incinto crea nuovi scenari nei quali i personaggi si muovono in maniera oramai ultra-sicura. I plot sono prevedibili e non brillano per originalità, ma ci si diverte molto bene. Boyle idolissimo. (7/10)
Broad City. Stagione 2. Episodio 1.
1. L’assurdità del plot fa esplodere la testa e ogni tipo di esagerazione ci porta di nuovo ai margini di New York. Potenziale infinito, première che non sbaglia un colpo, dalla metro al gattino. (8/10)
Banshee. Stagione 3. Episodio 1, 2.
1. Pronti via: fucili a pompa, chiavata a pecora e presunto incesto. Come vuole la tradizione il primo episodio si mostra una baracconata con dentro di tutto, questa volta anche i militari. Non si può chiedere di più a una serie che regala esplosioni di uomini e Odette Yutsman. (8/10)
2. L’assestamento dopo il calderone iniziale. Si chiava un sacco anche qui, i personaggi interagiscono bene tra loro anche se manca il vero e proprio gesto testosteronico. Da apprezzare l’assalto a Rebecca mentre l’indianone si fa un threesome. (7/10)

Alla prossima settimana,
Boss.

Settimana 239: 05/01 – 11/01

Serie TV
Archer. Stagione 6. Episodio 1.
1. La première è molto buona, ritroviamo i vecchi schemi e le vecchie dinamiche anche se non perfettamente oliate MA, c’è il ma: mi mancherà un pochino la versione Vice, che è entrata in circolo col tempo. (8/10)
The Middle. Stagione 6. Episodio 8, 9, 10.
8. Oh, io mi son divertito. Vuoi per le accoppiate strane tra genitori e figli, vuoi per quelle con Brick o vuoi per il pucciosissimo momento finale, The Middle nella sua semplicità porta sempre a casa il risultato. (9/10)
9. Ancora una volta un bell’episodio con finale puccioso. Le storyline reggono senza stancare, anche se l’eccessiva banalità di alcune situazioni offuscano la freschezza. Idolo Mike, sembra me quando deve comprare qualcosa. (8/10)
10. Leggero passo falso: la storyline di Pam Staggs è prevedibilissima dall’inizio alla fine e manca di originalità. Male anche Sue con le sue attività ridicole. Bene solo Axl alla conquista della tizia, comunque macchietta. (6/10)

Alla prossima settimana,
Boss.

Settimana 238: 29/12 – 04/01

Serie TV
Ascension. Episodio 1, 2, 3, 4, 5, 6.
1. Che schifezza. Un’ora e passa di scrittura banale, cliché e pessima recitazione. Niente davvero da segnalare, neanche per il lol: l’ex moroso di Ally McBeal è imbarazzante, così come Tricia (che però ci fa vedere il culo). (4/10)
2. Sarebbe la cosa più orribile mai vista, se il colpo di scena finale non avesse cambiato il genere della serie, da fantascentifico a BOH. Si becca un tre, troppo oltre l’indagine su un omicidio che fottesega a chiunque. (3/10)
3. Prima metà che sfiora il ridicolo da quando viene introdotta la tizia ad indagare TUTTO con quella faccia da culo. Plot ridicolo e le incursioni con l’esterno rendono tutto meno fantascientifico. (3/10)
4. Seconda metà che per l’amor d’iddio che schifo: ma checcazzo stanno decidendo? Ho capito che c’è un club di troie che raccolgono informazioni, ma il resto è totalmente senza senso. Provano anche a fare il caso del giorno, ovviamente fallendo. (3/10)
5. Ho fatto fatica a distinguere tra primo e secondo episodio perché gli eventi sono così poco interessanti e messi giù a caso che chissenefrega. La festa degli incinti, dove un computer dice chi può avere figli, i cazzotti tra maschi vari e la fuga del tizio fuori. Va beh. (3/10)
6. Il momento top è quando il tizio di Ally McBeal viene licenziato a mazzate e poi riammesso perché c’è una bimba con i poteri magici. L’astronave tarocca forse si rovina e uccide tutti, ma piove dentro e torna tutto ok. Fuori c’è una che ammazza l’altra in un susseguirsi di eventi senza logica. Unica nota positiva: il tizio che finisce sul pianeta, beato lui. (3/10)

Reality
Ink Master. Stagione 5. Episodio 00.
00. Fosse stato anche solo la metà divertente di quello di Natale. Tatuaggi brutti, concorrenti peggio, tra cui la bionda imbarazzantissima. Uno shock per gli occhi e solo per far vincere Josh. Va beh. (4/10)

Alla prossima settimana,
Boss.


Rubriche

Comandamenti
Mai più senza:
- Armadio
Opere d'Arte:
- Scultura alle Selz Soda

TV

Classificone Televisivo 2012/2013
Classificone Televisivo 2013/2014
Classificone Televisivo 2014/2015
Classificone Televisivo 2015/2016

Al momento seguo:
Better Call Saul, Stagione 3
Fargo, Stagione 3
Girls, Stagione 6
Ink Master: Redemption, Stagione 3
Last Week Tonight With John Oliver, Stagione 4
Seinfeld, Stagione 5
Son Of Zorn, Stagione 1
Survivor, Stagione 34 (Game Changers)
The Handsmaid Tale, Stagione 1
The Last Man On Earth, Stagione 3
The Middle, Stagione 8
Z Nation, Stagione 3

Sul Kindle


Douglas Adams - Mostly Harmless


David Simon - Homicide: A Year On The Killing Streets

Musica

Ora sono in fissa con:

Frank Ocean - Blonde (2016)

Best of 2009
Best of 2010
Best of 2011

Visite