Settimana 203: 28/04 – 04/05

Serie TV
Friends With Better Lives. Stagione 1. Episodio 4.
4. Dai non fa ridere neanche volendo anche se JVDB sembra aver trovato la propria strada. I doppi sensi col prostituto sono imbarazzanti, la morale alla dine della vicenda del topo ancora di più. (4/10)

The Following. Stagione 2. Episodi 11, 12, 13, 14, 15.
11. Quando Lily Gray inizia a spingere sull’acceleratore si vede la differenza, anche se il ritorno dei gemelli non è che mi gasa a manetta. Patetico tutto il tentativo di dare un senso al culto di Joe, ottimo Ryan che viene trollato almeno quella decina di volte. Nel finale, però, ecco la definizione di TROLLING SUPREMO. (5/10)

12. Hanno trollato ancora Ryan, ma l’episodio al di là delle solite schifezze di plot, funziona soprattutto grazie al reinserimento do Lily e all’omicidio dell’inutilissima niggaz. Fa sempre schifo ed annoia, ma neanche tantissimo. (6/10)
13. N’altra schifezza. Nessuno ha trovato nessuno per dodici episodi, in questo finiscono tutti nello stesso posto nello stesso momento. Ryan con il mitra fa riderissimo e il finale è prevedibile tanto quanto è scandaloso il confronto tra Ryan e Joe. La morte di Lily ROVINA TUTTO. (4/10)
14. Joe Carroll è al delirio più totale: si chiude in chiesa sapendo benissimo che non ne uscirà vivo. Ryan e Mike entrano in modalità Rambo ma si fan sgamare. Claire ocheggia e ci regala la morte importante dell’episodio. Addio Emma, insegna agli angeli ad essere un’assassina poco credibile. Colpo di scena dei gemelli WTF, colpo di scena finale da ansia… Sì, se ce ne fregasse qualcosa. (6/10)
15. Cosa volete mai: l’apice dell’episodio non è la cattura di Carroll (che scapperà), farcita da imbarazzantissime scene d’azione, ma è la GIGATROLLATA SENTIMENTALE che Ryanone nostro prende da Claire. Un’inculata pazzesca, seguita da una cena in solitaria strappacuore. Unica nota positiva: l’agoniato limone di Mike. (4/10)
The Americans. Stagione 2. Episodio 1.
1. Mamma mi che ritorno! Ansia, sentimenti, relazioni, trame, spie, colpi di scena e niente fuori posto. Potrebbe essere il ritorno più incredibile che io abbia mai visto, paga solo il leggero prezzo della confusione, dovuta al grande intrigo di base al quale bisogna riabituarsi troppo in fretta. (9/10)

The Middle. Stagione 5. Episodi 20.
20. Solo la storyline di Brick e Mike regge bene l’intero episodio, ma è il momento puccioso tra Sue e Frankie che fa valere il prezzo del biglietto. L’episodio regge bene e il coro è in sintonia. (9/10)

The Good Wife. Stagione 5. Episodio 19.
19. Che bello quando c’è Colin! Qui abbiamo davvero tutto: un caso esaltante, vita privata, il ritorno di un’ottima guest star, politica e qualche colpazzo di scena mica male. Stona leggermente l’endorsment di Finn, un po’ banalotto ma chiudiamo un occhio. (9/10)

The Millers. Stagione 1. Episodi 21.
21. Plot banalissimo, ma il livello comico fa un passo avanti evitando battute scontate e prevedibili. Ci si concentra su Tom che regge bene l’incarico. Will Arnett maestoso. (6/10)

Silicon Valley. Stagione 1. Episodio 4.
4. La vena comica si sta assottigliando ed è un bene, così come risulta sempre più interessante entrare nel mondo delle compagnie dell’internet. Unico grosso neo: i plot banalissimi. Tizio da ubriaco mette dentro l’altro tizio, poi no, poi sì. Baah. (7/10)

Game Of Thrones. Stagione 4. Episodio 4.
4. Solito movimento di pedine e qualche elemento interessante, ma troppo poco se non si vede pura azione. Ok la tizia pedo che ci prova col futuro re, ok Kalheesi con gli schiavi, ok, Brienne e ok Castle Black. Malino al di là della barriera, con un nugolo di personaggi che fottesega e chiccazzo sono. Non capisco manco il senso di quei cosi ghiacciati. (6/10)

Mad Men. Stagione 7. Episodio 3.
3. BELLO BELLO BELLO BELLO. Il dramma Don-Megan è stellare e ben messo in campo, il dramma di Betty, che puzza di fillerone, si riprende la fine e fa urlare arcobaleni, la parentesi di Don nella compagnia è da occhi a cuoricino. Se ne vedranno delle belle e non vedo l’ora! (9/10)

Futurama. Stagione 4. Episodi 9, 10, 11.
9. Visto e rivisto: carino il senso e geniali alcune trovate (le mutazioni di Zoidberg sono storia). Niente di particolare da segnalare sotto gli altri punti di vista. (8/10)

10. Episodio storico, con il ritorno dei cervelli. La continuity viene leggermente stravolta, o meglio, viene vista con un altro punto di vista. Nessuna genialata particolare, i viaggi nel tempo confondono sempre. Bel finalino. (8/10)
11. Episodio su Star Trek che trasuda genio nell’idea di base, nella realizzazione e nella conclusione. Peccato che il mio non essere fan non mi faccia cogliere i sicuramente presenti particolari e riferimenti. (8/10)

Reality
Survivor: Cagayan. Stagione 28. Episodio 10.
10. Tutto bello, mi par di sognare. Tony capisce il senso dell’asta e il culo aiuta gli audaci. La tizia domina la prova, ma è sempre Tony a dominare tutto il resto. Due idol, blindeside e tantissimo potere in mano. Avanti così! (9/10)
Ink Master. Stagione 4. Episodio 10.
10. Non mi ha esaltato. La prova di coppia ad un tiro di scoppio dal finale ha poco senso, soprattutto se le coppie risultano casuali come me. Il face off è tristissimo. Diciamo che per mandare a casa JJ potevano evitarsi tutta la manfrina. (5/10)

Alla prossima settimana,
Boss.

Annunci

0 Responses to “Settimana 203: 28/04 – 04/05”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Rubriche

Comandamenti
Mai più senza:
- Armadio
Opere d'Arte:
- Scultura alle Selz Soda

TV

Classificone Televisivo 2012/2013
Classificone Televisivo 2013/2014
Classificone Televisivo 2014/2015
Classificone Televisivo 2015/2016

Al momento seguo:
Better Call Saul, Stagione 3
Fargo, Stagione 3
Girls, Stagione 6
Ink Master: Redemption, Stagione 3
Last Week Tonight With John Oliver, Stagione 4
Seinfeld, Stagione 5
Son Of Zorn, Stagione 1
Survivor, Stagione 34 (Game Changers)
The Handsmaid Tale, Stagione 1
The Last Man On Earth, Stagione 3
The Middle, Stagione 8
Z Nation, Stagione 3

Sul Kindle


Douglas Adams - Mostly Harmless


David Simon - Homicide: A Year On The Killing Streets

Musica

Ora sono in fissa con:

Frank Ocean - Blonde (2016)

Best of 2009
Best of 2010
Best of 2011

Visite


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: