Settimana 193: 17/02 – 23/02

Serie TV
Banshee. Stagione 2. Episodio 7.
7. Fondamentalmente è l’episodio in cui Hood decide che Proctor gli sta troppo sul cazzo. All’arrivo dei nazisti mi sono gasato, ma il basso livello di scazzottate testosteroniche non mi è bastato. Non basta Lili Simmons tutta bagnata a far salire tutto. Episodio preparatorio in vista del finale. (7/10)
Helix. Stagione 1. Episodio 8.
8. Forse è il più brutto episodio della stagione definitiva. Lammerda si propaga ovunque, con cose senza senso che accadono a caso. Imprigionati che scappano (TUTTI), attacchi ridicoli e gente che si muove liberamente in un contesto sempre militarizzato. Dei misteri non fotte un cazzo a nessuno, neanche a chi l’ha scritta. (3/10)
The Following. Stagione 2. Episodio 5.
5. Il rischio è che faccia il giro e diventi una figata. Questa volta le trollate a Ryan sono tantissime, lo sputo in faccia e lo scherzone finale. La pochezza di questa serie è imbarazzante, con i killer che non fanno paura e son solo pazzi senza senso, mentre l’FBI continua a brancolare nel buio. Possibile che nessuno abbia pensato di introdurre una talpa all’interno del culto? (4/10)
True Detective. Stagione 1. Episodio 5.
5. L’episodio è enorme per quantità di elementi e qualità del racconto. La prima metà con l’evoluzione significativa dell’indagine e la seconda con un salto temporale inaspettato e le nuove accuse che potrebbero cambiare l’ottica di tutto il racconto. Stona solo la struttura del racconto, inaspettata. (9/10)
Homicide: Life On The Street. Stagione 7. Episodi 18, 19, 20, 21, 22.
18. Il caso è principalmente politico, con l’oramai solita minaccia di promuovere Gee a Capitano. Niente da segnalare dal punto di vista investigativo, anche il caso di Meldrick finisce all’improvviso. (5/10)
19. Tizio barricato in casa alle prese con Giardello. Non male tutta la costruzione dell’episodio: la trattativa non gira mai a vuoto e trova dei picchi durante la narrazione. La scena finale è leggermente prevedibile, ma l’effetto è ben riuscito e spacca il cuore. (8/10)
20. Esperimento intressante quello di mettere due donne nella stessa indagine, tra l’altro interessante e arricchita dalla comparsa di un giovanissimo Bodie. Peccato solo che Sheppard sia incagabile. Parte comedy affidata a Munch in crisi d’astinenza sessuale. TOP. (6/10)
21. Carino il caso degli italiani sgamati da Falsone, nel frattempo vengono intavolate le trame che verranno sviluppate nell’episodio finale: la promozione di Gee e il marimonio di Munch. Un po’ poco. (6/10)
22. Il finale è tosto: pur avendo un minutaggio ridotto rispetto ai precedenti finali, il caso del giorno non porta via tempo e le storie fuori dalla Omicidi trovano una giusta conclusione. Forzato il finale di Bayliss, ma il suo ricordo ad occhi aperti strappa un applauso. Addio, Baltimore. (7/10)
Girls. Stagione 3. Episodio 7.
7. Al di là del palese tentativo della Dunham di fare un episodio completamente nuda come l’anno scorso e al di là del costume fantozziano di Marnie, la puntata sembra gradevole almeno dal punto di vista concettuale. L’arrivo dell’amico serve ad aumentare i livelli di dialogo e ad aumentare l’aspetto comico. Il confronto finale è appena sufficiente. (6/10)
Broad City. Stagione 1. Episodio 5.
5. Questo è il miglior episodio della stagione: il plot ha un senso dall’inizio alla fine, fa ridere e a tratti sprizza lampi di genio. Se questa è solo una parte del potenziale io sono già addicted. (9/10)
The Walking Dead. Stagione 4. Episodio 10.
10. La struttura narrativa è azzardata (per TWD), ma dal punto di vista didascalico è abbastanza riuscita. I nuovi gruppetti vivono drammi non troppo ingigantiti, ci sono un sacco di zombie (alle volte idioti, ma va beh) e il senso di spaesatura è enorme. Restano alcuni momenti WTF come il ritorno di Carol e l’arrivo del palestrato con tanto di figa al seguito. Non ci si annoia, quindi pollice in su. (8/10)

Documentari
Strip The City. Stagione 1. Episodio 1.
1. CGI sempre mostruoso e racconto interessante nel proprio confronto tra presente e passato. Geniale la costruzione del tunnel sul lago e capito perché tutte le strade portano a Roma (si sapeva, ma tant’è). (8/10)

Reality
Duck Dynasty. Stagione 5. Episodio 6.
6. L’episodio è palesemente scritto a tavolino, tutta la balla di GIJoe finisce in un paintball ridicolo, con il finale di Si prevedibilissimo. La casa di Jeep con la moglie figa e mille mila bambini è un colpo al cuore. (6/10)
King Of The Nerds. Stagione 2. Episodi 3, 4, 5.
3. Nerdwar con la cosplayer tettona e HERCULES. Le storie fanno schifo così come fa schifo il dramma di Zach, troppo molesto sia nel comportarsi che nell’essere odiato. Nerdoff non male, ma poco cinematografico. (7/10)
4. Episodio incredibile: Zack ancora in nomination, vince la sfida zombiesca per il rotto della cuffia. Fantastiche le prove: la prima con robot senza gran senso, ma con quello serio STUPENDO, la seconda con gli zombie impersonati dai concorrenti della scorsa stagione Genevieve eri figa? Gioia. (9/10)
5. Carino il dibattito star trek vs star wars che mi ha fatto sentire davvero poco nerd. Bene anche la sfida finale, originale e con una domanda su Final Fantasy. Va a casa una tizia tosta, ma il duo china.-squilibrato mi fa spisciare dal ridere. (7/10)

Film
Homicide: The Movie (2000)
Beh, per un fan la prima ora è sicuramente una gioia per gli occhi. Un’infinità di comparsate e ritorni per cercare di chiudere definitivamente il cerchio di un racconto spesso tormentato. È bello rivedere tutti insieme, anche se l’amaro finale con le sue trovate WTF, rovina l’atmosfera. Pembleton vs Bayliss anche basta.

Alla prossima settimana,
Boss.

Annunci

0 Responses to “Settimana 193: 17/02 – 23/02”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Rubriche

Comandamenti
Mai più senza:
- Armadio
Opere d'Arte:
- Scultura alle Selz Soda

TV

Classificone Televisivo 2012/2013
Classificone Televisivo 2013/2014
Classificone Televisivo 2014/2015
Classificone Televisivo 2015/2016

Al momento seguo:
Better Call Saul, Stagione 3
Fargo, Stagione 3
Girls, Stagione 6
Ink Master: Redemption, Stagione 3
Last Week Tonight With John Oliver, Stagione 4
Seinfeld, Stagione 5
Son Of Zorn, Stagione 1
Survivor, Stagione 34 (Game Changers)
The Handsmaid Tale, Stagione 1
The Last Man On Earth, Stagione 3
The Middle, Stagione 8
Z Nation, Stagione 3

Sul Kindle


Douglas Adams - Mostly Harmless


David Simon - Homicide: A Year On The Killing Streets

Musica

Ora sono in fissa con:

Frank Ocean - Blonde (2016)

Best of 2009
Best of 2010
Best of 2011

Visite


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: