Settimana 188: 13/01 – 19/01

Serie TV
Banshee. Stagione 2. Episodio 2.
2. Provate a fare un elenco delle cose che succedono in questo episodio. Non è possibile perché SUCCEDE SEMPRE TANTA ROBA. Io mi gaso e chiudo volentieri gli occhi davanti al palese tentativo di far scazzottare chiunque. Gli scenari per far del casino sono molteplici, così come le tette e i culi: BENE. (8/10)
The Neighbors. Stagione 2. Episodio 13.
13. L’episodio post rottura mette in scena la classica commediola a sfondo “riunione scolastica”. I cliché vengono sciolinati tutti senza la solita classe, in un turbinio di già visto e niente di esaltante. Malino anche il lato puccioso, ovvio anch’esso. (5/10)
Helix. Stagione 1. Episodio 3.
3. Mhh, l’hype si sta sgonfiando ma la serie non è ancora svaccata, anzi. Se non fosse per alcune scelte di cast imbarazzanti e se non fosse per un scrittura a tratti veramente tremenda, l’impianto reggerebbe anche abbastanza bene, nel suo mix di misteri e colpi di scena. Continuiamo a dargli fiducia. (7/10)
Brooklyn Nine-Nine. Stagione 1. Episodio 13.
13. Io a questo episodio do dieci, perché oltre che a essere farcito di battute esilaranti, ogni personaggio si esprime ai massimi livelli in un contesto (plot e sotto plot) perfettamente funzionante. Un apice. (10/10)
True Detective. Stagione 1. Episodio 1.
1. Un bel polpettone con un gran cast e un caso che trasuda interesse da ogni poro. Manca un po’ l’ambientazione ma tutto funziona alla grande. Non nel mio stile il vai e vieni temporale che rischia di confondere, ma le basi sono state gettate con cura. (8/10)
The Middle. Stagione 5. Episodio 11.
11. Vogliamo più liti serie tra Axl e Sue, mi sono spisciato da ridere! Benino anche la storyline di Frankie con il suo capo, al di là degli esaurimenti nervosi. Si ride davvero bene e il finale puccioso fa il resto. (9/10)
Parks And Recreation. Stagione 6. Episodi 11.
11. Parks&Rec si sta rigirando su sé stesso, con molte posizioni in bilico, un ritorno alle origini e una confusione sui ruoli che alle volte spiazza.  Le gag sono divertenti, ma manca il collante giusto. (7/10)
The Good Wife. Stagione 5. Episodio 12.
12. Il caso del giorno è un fottesega pauroso, soprattutto per come viene gestito il processo. Tuto bene finché i tecnicismi non vengono esagerati in modo tale da confondere il tutto. Il lato comico, ma soprattutto le altre storyline reggono la baracca. E come la reggono. (8/10)
Community. Stagione 5. Episodio 4.
4. Episodio che vuole richiamare Cooperative Calligraphy ma fallisce in maniera miserabile. Le urla e i litigi stancano subito, così come il pipponi di Jeff. Alcuni segreti sono geniali, ma tutto suona come ridondante e già visto. Salvo l’ultimo giro di domande che fa ridere, anche se il pretesto è far allontanare Troy. (6/10)
Homicide: Life On The Street. Stagione 7. Episodi 4, 5, 6, 7, 8.
4. Il finalone gasa tantissimo, ma il caso del giorno seguito da Ballard e l’altro è noiosetto. Di poco conto anche la farcitura di dialoghi, troppo semplici, una red ball lofia. (5/10)
5. Munch che si rompe il pene è l’apoteosi del trash. Episodio salvabile solo per il confronto tra padre e figlio Giardello, il caso del giorno fa pena sia come sviluppo che come conclusione. (6/10)
6. Come fai a fare un episodio che risollevi l’attenzione? Semplice: lo fai doppio e a metà ci piazzi un incidente dove uno dei detective si fa male. Peccato che il contorno trasudi noia come al solito e la nuova coppia non risplenda. (6/10)
7. Come vuole la regola di Homicide, la seconda metà deve per forza essere più brutta. Sì, l’incidente mette ansia e preoccupa, ma la caccia in Florida non aggiunge elementi alla storia dei detective. Finale amarognolo fallito. (5/10)
8. Caso del giorno quasi shock, con una coppia di bambini e un infanticidio. Torna a spuntare un disperato Kellerman, ma non dà la spinta emotiva che ci si poteva aspettare. Benino il contorno. (6/10)
Girls. Stagione 3. Episodio 1, 2.
1. Solito problema con Girls: poca sostanza, poca carne sul fuoco e un’incredibile quantità di fumo. L’incontro nel café è di una lunghezza sfiancante e mi mette subito nel mood sbagliato, il resto regge fino a che non toccano Marnie. CHEPPALLE. Bene Adam, sempre più inquietante. (6/10)
2. Beh, il secondo episodio mi ha divertito! A parte Soshanna che sembra prigioniera del proprio personaggio, il viaggio e le varie scene mi han convinto soprattutto per la loro concretezza e volatilità. Finale un po’ buttato lì per via di una riappacificazione frettolosa. (7/10)
How I Met Your Mother. Stagione 9. Episodio 3.
14. Mi sento generoso e dico che l’episodio è stato decente. Qualche trovata comica interessante, anche se le battute ridondanti stancano a prescindere. Finale senza senso, ma va bene lo stesso. L’Hype del quarto schiaffo è andato, ne manca uno. (7/10)
Archer. Stagione 5. Episodio 1.
1. Se è tutto vero, potremo esserci trovati di fronte alla messa in scena del genio più assoluto. Gli autori si sono rotti il cazzo e con un pretesto sconvolgono tutto l’ambiente e cambiano le basi, ingolosendoci con quello che speriamo sia un trailer. HYPE (9/10)

Reality
Duck Dynasty. Stagione 5. Episodi 1, 2.
1. Il ritorno dopo le polemiche a tema omosessuale che han colpito lo show (giustamente) non è esaltante. Serve solo a regalarci Si in versione delirante da febbre e ad introdurre Rebecca, una tizia random asiatica membro della famiglia. Jhon Luke idolo di stupidità. (6/10)
2. Episodio che torna ai vecchi fasti anche se viene introdotto un nuovo personaggio che spero faccia il bizzarro e che non lo sia. Caccia al tesoro geniale, reazione degli impiegati al nuovo arrivo giusta. (8/10)

Alla prossima settimana,
Boss

Annunci

0 Responses to “Settimana 188: 13/01 – 19/01”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Rubriche

Comandamenti
Mai più senza:
- Armadio
Opere d'Arte:
- Scultura alle Selz Soda

TV

Classificone Televisivo 2012/2013
Classificone Televisivo 2013/2014
Classificone Televisivo 2014/2015
Classificone Televisivo 2015/2016

Al momento seguo:
Better Call Saul, Stagione 3
Fargo, Stagione 3
Girls, Stagione 6
Ink Master: Redemption, Stagione 3
Last Week Tonight With John Oliver, Stagione 4
Seinfeld, Stagione 5
Son Of Zorn, Stagione 1
Survivor, Stagione 34 (Game Changers)
The Handsmaid Tale, Stagione 1
The Last Man On Earth, Stagione 3
The Middle, Stagione 8
Z Nation, Stagione 3

Sul Kindle


Douglas Adams - Mostly Harmless


David Simon - Homicide: A Year On The Killing Streets

Musica

Ora sono in fissa con:

Frank Ocean - Blonde (2016)

Best of 2009
Best of 2010
Best of 2011

Visite


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: