Settimana 93: 19/03 – 25/03

Serie TV
Friends. Stagione 5. Episodio 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19.
1. La stagione  ricomincia da dove l’avevo lasciata: a Londra, poco dopo l’errore di Ross. Il livello è tenuto altissimo da Monica e Chandler perché altrimenti sarebbe stato il solito show depresso di Ross. Finale spettacolare anche se telefonato. (8/10)
2. Ancora pucciosità massima della mia coppia preferita di sempre e per sempre. Phoebe ancora in disparte per fortuna, poco Joey e la tiritera tra Ross e Rachel HA ROTTO. (8/10)
3. Centesimo episodio della saga: ci si arriva con una freschezza disarmante, anche se si cerca di dare profondità a Phoebe. Il premio demenza dell’episodio lo vince a mani basse suo fratello, il premio figa lo vince una stratosferica Courtney Cox, il premio pucciosità lo vince Chandler e il premio ok fa lo stesso tutti gli altri. (8/10)
4. Basta con la storyline di Ross… BASTAAA! Bene il resto, con i ragazzi in forma e senza Phoebe l’atmosfera è decisamente godibile. Chandlerino mio e Monicuccia che trombano ovunque sono straordinari. (7/10)
5. Dramma Rachel-Ross e litigata Chandler-Monica i cardini fondamentali. Finale che smuove anche la trama orizzontale con Joey che scopre il segreto. Si prospetta interessante ma si ride meno. (7/10)
6. Carina ma non esaltante. Se escludiamo le parentesi della mia coppia del cuore, l’episodio riguarda Ross con le relative rotture di balle. C’è da dire che forse non si vedrà più Emily. (7/10)
7. Niente di spettacolare. Resta il fatto che se la storyline di Phoebe è la più carina, io vado in difficoltà. (7/10)
8. Spettacolo indescrivibile. Flashback sui vecchi ringraziamenti con particolare attenzione al rapporto Chandler-Monica. Per questo sprizzo amore da tutti i pori e rimango estasiato al primo “I love you” della loro storia, gestito in maniera originalissima. (9/10)
9. Finale EPICO. Davvero orchestrato alla perfezione, l’unico neo rimane Ross, con le sue pippe mentali e le sue pillole anti rabbia. Davvero un buon acuto dopo una serie di episodi scialbi. (9/10)
10. Solido episodio. Tutto torna come un tempo, la storyline di Phoebe torna schifosa mentre gli altri si muovono nel campo dell’assurdità. Trama orizzontale senza balzi. (8/10)
11. Carina l’idea con i nuovi propositi, ma come al solito Phoebe rovina metà dell’episodio. La cosa interessante è la scoperta che fa Rachel. Chandler stroncato del suo superpotere perde di grinta e Ross fa piangere. (7/10)
12. Vedere Monica e Chandler in coppia a qualche evento mi fa andare giù di testa. Sono scritti alla perfezione e interpretati ancora meglio. Si rivede Janice e io rido a prescindere, mentre Rachel le prova tutte per farsi dire il segreto. Rido ancora. (8/10)
13. Momento serietà con Phoebe e suo padre. Momento assurdità con Joey e la borsa. In linea con i precedenti, anche se l’aspetto drama cerca di farla da padrone in maniera superficiale. (7/10)
14. Episodio perfetto: tutti, finalmente, scoprono la tresca e in maniera assurda e originale cercano di sorprendersi a vicenda. Il finale puccioso mi ha fatto sciogliere l’anima, il finale di Ross mi ha piegato in due. Complimenti per essere arrivati a questo livello dopo quattro stagioni e mezzo. (10/10)
15. Con Chandler in ginocchio mi stava per venire un accidente. Gestito bene l’inizio del loro rapporto allo scoperto, carino il cambio appartamento e carina la ragazza violenta di Joey. Buon livello. (8/10)
16. Ennesimo episodio di transizione. Gestiti molto bene i siparietti comici, con Phoebe decisamente guardabile. Spero che la storia del poliziotto duri più di due episodi. (7/10)
17. Ecco che la vita di Rachel si evolve un pochino. Il pezzo di Joey è straordinario, anche se il finale è decisamente prevedibile. (8/10)
18. Non particolarmente divertente, godibile dal punto di vista della storyline ma non del puro divertimento. Leggero passo falso, ovviamente a parte Chandler e il fumo. (7/10)
19. Sarà che son stato male stasera ed avevo bisogno di ridere, ma questo episodio è epico. Gli orecchini, la nonna, il video di Joey, il flirting e la Cox iperiga sono solo alcune delle cose da amore incondizionato. (9/10)
The Good Wife. Stagione 2. Episodi 6, 7, 8, 9, 10, 11.
6. Spunta Michael J. Fox e l’amore schizza alle stelle. La causa e le sotto trame di Kalinda e Blake non entusiasmano, ma quando la serie perde qualche colpo si scende dall’eccellenza alla magnificenza. Applausi a scena aperta per l’amaro finale, anche se prevedibile. (7/10)
7. Eccoci al primo episodio “scarso”. Il caso non è per nulla interessante, il tentato omicidio da parte di una Vip non è convincente dato che manca il fattore empatia. Nello studio non accade niente di importante e quindi le luci si spostano sulla campagna. Il chiesaiolo è al centro di tutto, con un colpo di coda che non fa né caldo né freddo. (6/10)
8. In my opinion: ECCELLENTE. Con Bodie. Tornano vecchi personaggi e il disguido della telefonata viene risolto in maniera furba e maliziosa, ma non fastidiosa. Resta solo il grosso neo dei figli di Alicia: esiste una serie TV con adolescenti non stupidi? (8/10)
9. Decisamente intenso. Si tratta di salvare la vita ad un condannato alla pena di morte (guarda caso un attore di The Wire) e il tema viene trattato con un’asetticità straordinaria. Ogni inquadratura non viene sprecata ed ha uno scopo. L’intensità della narrazione riesce a lasciar spazio a introspezioni caratteriali con una finezza rara. Una perla. (8/10)
10. Niente da dire. L’unica cosa che oramai mi permette di giudicare gli episodi è il caso del giorno, dato che tutto il resto è sempre perfetto. Ancora una volta vediamo il caso che corre sul filo della correttezza morale, in parallelo con le altre stoyline: il fratello di Alicia e la fuga di Diane. Nessuna è meno interessante delle altre. (8/10)
11. Eccoci ad un ritorno di Will a comandare. Gli intrighi dello studio riescono a nascondere un caso debole, sorretto da una campagna che, come nella prima stagione per l’appello, sembra non andare da nessuna parte. Tutto bello, bellissimo, ma con poco mordente. (8/10)
The Walking Dead. Stagione 2. Episodio 13.
13. Finalmente si vedono degli zombie in gran numero. La serie ha decisamente cambiato rotta anche se i piccoli difetti restano tutti. Se fossero stati in grado di eliminare i comportamenti inutili, oltre che i dialoghi, il risultato sarebbe stato perfetto. (7/10)
How I Met Your Mother. Stagione 7Episodio 19.
19. Ennesimo episodio che non fa ridere. L’inserimento di Quinn poteva essere fatto molto più lentamente e in maniera più convincente. L’intervention è PE-NO-SA, con Marshall che rischia l’omicidio. I troppi cambi di situazioni e relazioni mandano tutto in confusione, l’assurdita della Bro-setta non convince. (5/10)
Fringe. Stagione 4Episodio 15.
15. Pucciosità. Episodio con un caso noioso, a movimentare la questione c’è lo spiegone-LOL di September. Una leggera battuta d’arresto che fa tirare qualche sbadiglio, ma che si risolleva nel finale. Un finale che lascia gli occhi a cuoricino. (6/10)
Community. Stagione 3Episodio 12.
12. Mhh. La puntata risulta migliore se analizzata nel dettaglio, dato che la trama generale non convince (il delirio di Abed troppo a ciel sereno). Belle quindi le chicche di Chang, Britta-Jackson e Jeff-Me. Leggera battuta d’arresto. (6/10)

Reality
Survivor. Stagione 24 (One World). Episodio 6.
6. Altra eliminazione per causa fisica. Peccato davvero sia toccato a Colton che, pur essendo una merda umana, dava un senso al gioco. Alicia si dimostra forse più merda di lui. Le scelte dello staff portano ad un anticipatissimo merge che potrebbe stonare ma non lo fa, dato che lo scopo di One World è averli tutti insieme nello stesso posto. Episodio di transizione, Chelsea ti amo. (8/10)

Alla prossima settimana,
Boss.

Annunci

0 Responses to “Settimana 93: 19/03 – 25/03”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Rubriche

Comandamenti
Mai più senza:
- Armadio
Opere d'Arte:
- Scultura alle Selz Soda

TV

Classificone Televisivo 2012/2013
Classificone Televisivo 2013/2014
Classificone Televisivo 2014/2015
Classificone Televisivo 2015/2016

Al momento seguo:
Better Call Saul, Stagione 3
Fargo, Stagione 3
Girls, Stagione 6
Ink Master: Redemption, Stagione 3
Last Week Tonight With John Oliver, Stagione 4
Seinfeld, Stagione 5
Son Of Zorn, Stagione 1
Survivor, Stagione 34 (Game Changers)
The Handsmaid Tale, Stagione 1
The Last Man On Earth, Stagione 3
The Middle, Stagione 8
Z Nation, Stagione 3

Sul Kindle


Douglas Adams - Mostly Harmless


David Simon - Homicide: A Year On The Killing Streets

Musica

Ora sono in fissa con:

Frank Ocean - Blonde (2016)

Best of 2009
Best of 2010
Best of 2011

Visite


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: