Settimana 90: 27/02 – 04/03

Serie TV
How I Met Your Mother
. Stagione 7 .Episodio 18.
18. Diciamolo chiaro e tondo: il problema di How I Met Your Mother, in questo periodo, è che NON FA RIDERE. Al di là delle scelte di sceneggiatura (i via vai, le fiamme improvvise), i personaggi si sono scollati e interpretano la versione macchiettisitica di loro stessi. Peccato, ad ogni risalita c’é una discesa. (5/10)
The Walking Dead. Stagione 2 .Episodio 10.
10. Si può dire che, per fortuna, SONO ARRIVATI GLI ZOMBIE. Siamo ad uno dei vertici della stagione, con ansia, introspezione guerre tra leader e un po’ di sano cinismo. A pare Lori che deve morire male e subito, le questioni si fanno per lo meno interessanti. (7/10)
The Good Wife. Stagione 1 .Episodi 12.
12. Ennesimo, ennesimo episodio squisito. Il presunto doppio, triplo gioco di Kalinda mi manda in ebollizione, mentre il caso del giorno si dimostra interessante anche se sempre troppo prevedibile. Ottimo Noth che per quel poco che si vede, cambia stato d’animo ad ogni movimento di sopracciglio. Pallosi i marmocchi, peccato che la nonna di Jen ce l’abbia fatta (no, scherzo). (8/10)
Luck. Stagione 1. Episodio 5.
5. Ennesimo, ottimo episodio. Penso di non aver mai visto nulla di così tecnicamente perfetto come lo sono le corse dei cavalli. Tutto continua a funzionare in maniera sublime, compresa la scrittura che ha aumentato la sua qualità diminuendo i tecnicismi. La serie sta prendendo il tempo necessario per introdurre situazioni e approfondire i rapporti tra i personaggi, senza stancare e riuscendo nell’impresa. È bello tutto e continuo a non capire il perché. (8/10)

Reality
Survivor. Stagione 24 (One World). Episodio 3.
3. La stagione regge bene. Drammi al campo, convivenza difficile, ribaltamento nelle prove, giochi di potere ed eliminazione del bellimbusto super sicuro di sé stesso. Prove noiosette e cacca a Bill che si fa triturare nella composizione del puzzle. Al tribal è stato detto qualcosa di interessante, secondo me ne vedremo delle belle. (7/10)

Film
In Time
, Andrew Niccol – 2011
Nulla da dire: il concept è GENIALE. Di quelle cose che mi fanno rimpiangere di non aver avuto un’idea del genere. Gli attori, quasi tutti provenienti da fortunate serie tv, se la cavano alla grande in una sceneggiatura che traballa e mette in luce, invece che nascondere, le piccole lacune. Un bello spreco.

Alla prossima settimana,
Boss. 

Annunci

0 Responses to “Settimana 90: 27/02 – 04/03”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Rubriche

Comandamenti
Mai più senza:
- Armadio
Opere d'Arte:
- Scultura alle Selz Soda

TV

Classificone Televisivo 2012/2013
Classificone Televisivo 2013/2014
Classificone Televisivo 2014/2015
Classificone Televisivo 2015/2016

Al momento seguo:
Better Call Saul, Stagione 3
Fargo, Stagione 3
Girls, Stagione 6
Ink Master: Redemption, Stagione 3
Last Week Tonight With John Oliver, Stagione 4
Seinfeld, Stagione 5
Son Of Zorn, Stagione 1
Survivor, Stagione 34 (Game Changers)
The Handsmaid Tale, Stagione 1
The Last Man On Earth, Stagione 3
The Middle, Stagione 8
Z Nation, Stagione 3

Sul Kindle


Douglas Adams - Mostly Harmless


David Simon - Homicide: A Year On The Killing Streets

Musica

Ora sono in fissa con:

Frank Ocean - Blonde (2016)

Best of 2009
Best of 2010
Best of 2011

Visite


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: