Settimana 79: 12/12 – 18/12

Serie TV
Once Upon A Time
. Stagione 1. Episodio 7.
7. WTF! Ecco la prima svolta e il primo, serio, colpo di scena. Episodio ottimo dal punto di vista della trama, che incastra per la prima volta in maniera tangibile la favola con la realtà. Ciò non può far altro che scatenare le ire di Regina, che infatti agisce in maniera crudele, con un gesto che dà la svolta all’episodio e all’intera serie. Storco un po’ il naso per alcune scelte stilistiche (il cervo finto), ma nel complesso sono pienamente soddisfatto. (8/10)
Hart Of Dixie. Stagione 1. Episodi 9, 10.
9. Praticamente lei è la Dr. House del laghetto. Da un po’ non seguivo le vicende di questa pucciosissima serie, con gente sempre in costume, un filtro sabbiato e una leggerezza di argomenti imbarazzante: mi mancava. La trama è banalotta (rispunta la questione del 30% così dal nulla) e si risolve come al solito, ma la pucciosità è a livello massimo col povero disgraziato che vorrebbe pucciarsi la Bilson. Eh. (6/10)
10. Episodio decisamente troppo puccioso anche per me. Si scoprono gli altarini di Lemon e del Sindaco, quelli ufficiali di Wade e altre amenità varie, il tutto in salsa “gara di natale tra adolescenti turbate”. Il tutto talmente scontato che ho preso paura di me stesso per quante battute ho indovinato prima che venissero pronunciate. (6/10)
Misfits. Serie 3. Episodi 5, 6, 7.
5. Cazzo CHEPPALLE. Storia di una noiosità mortale dove l’unica cosa interessante che succede è la cosa più sbagliata di sempre. Non si può far morire il personaggio MIGLIORE del momento. Una stagione che non va a parare da nessuna parte, tristezza infinita anche per il fallimento di Rudy. (5/10)
6. Mi aspettavo molto peggio. La vicenda di Rudy mi avrebbe anche in parte divertito se non avesse messo in luce la completa inutilità di Simon. La vicenda di Curtis fa “schifo al cazzo”, ma ho apprezzato anche solo il vile tentativo di inserirla in uno straccio di trama orizzontale, unica cosa veramente interessante. (6/10)
7. Zombie non proprio perfetti che danno un senso di continuity alle scelte prese dagli autori nella puntata precedente. Il tutto è puro intrattenimento (cheerleaders), con battute banali che colgono nel segno della banalità e assistenti sociali uccisi a prescindere. Si può fare di meglio. (6/10)
Boss. Stagione 1. Episodi 1, 2, 3, 4.
1. Gran bel prodotto. Soffre i difetti dei pilot con qualche spiegone di troppo, ma è maestoso nell’intreccio, nella fotografia e nella regia. La trama è ben struturata, in un connubio di personaggi che attirano subito l’attenzione. Non li denuncerò. (8/10)
2. Il taglio resta simile al precedente. Scene rapide alternate a silenzi, trama bomba in ogni singola storyline, attori perfetti: serie solidissima. Non c’è una scena buttata via e pur essendoci varie situazioni da incastrare, il tutto funziona, lasciando anche spazio ad un approfondimento dei personaggi. Tifo smodato per tutti. (8/10)
3. Tanta roba davvero. Qualità ancora una volta eccelsa e un Kelsey Grammer davvero fantastico. La trama in questo episodio è un pochino meno intensa delle precedenti, vengono portati avanti i discorsi aperti ma con un impatto leggermente minore sullo status-quo. Finale sottile e un confronto padre-figlia ben fatto e solido. Ottimo. (8/10)
4. Ancora un ottimo capitolo. Personaggi profondi, con dinamiche intrecciate e una trama convincente. Perfetta scena finale, che mostra le debolezze del personaggio più cuore di ghiaccio di tutti. L’unico difetto, se così si può chiamare, è l’obbligo di stare attenti per non perdere una singola sfumatura. (8/10)

Reality
Survivor
. Stagione 23 (South Pacific). Episodio 14.
14. Ozzy è l’unico che spinge al tifo dato che è l’unico che sta facendo qualcosa di lontanamente entusiasmante. Gli altri mummeggiano punzecchiandosi a vicenda, con Brandon che regala (speriamo) l’ultimo gesto di follia donando l’immunity ad un già eliminato Albert. Ha vluto così Dio, e io me la rido. (7/10)

Alla prossima settimana,
Boss.

Annunci

0 Responses to “Settimana 79: 12/12 – 18/12”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Rubriche

Comandamenti
Mai più senza:
- Armadio
Opere d'Arte:
- Scultura alle Selz Soda

TV

Classificone Televisivo 2012/2013
Classificone Televisivo 2013/2014
Classificone Televisivo 2014/2015
Classificone Televisivo 2015/2016

Al momento seguo:
Better Call Saul, Stagione 3
Fargo, Stagione 3
Girls, Stagione 6
Ink Master: Redemption, Stagione 3
Last Week Tonight With John Oliver, Stagione 4
Seinfeld, Stagione 5
Son Of Zorn, Stagione 1
Survivor, Stagione 34 (Game Changers)
The Handsmaid Tale, Stagione 1
The Last Man On Earth, Stagione 3
The Middle, Stagione 8
Z Nation, Stagione 3

Sul Kindle


Douglas Adams - Mostly Harmless


David Simon - Homicide: A Year On The Killing Streets

Musica

Ora sono in fissa con:

Frank Ocean - Blonde (2016)

Best of 2009
Best of 2010
Best of 2011

Visite


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: