Settimana 54: 20/06 – 26/06

Serie TV
The Killing
. Stagione 1. Episodio 13.
13. Eccoci al capitolo finale di questa stagione. La conclusione è col botto, decisamente buona e frutto di una base decisamente valida. La miccia è esplosa ma troppo tardi. La stagione è stata di alti e bassi, con scelte di sceneggiatura davvero discutibili. Mi resta il dubbio sulle scelte del finale: se la serie fosse stata cancellata, il finale sarebbe stato diverso? Per me sì. (8/10) se continuerà l’indagine, (5/10) se non continuerà e chi s’è visto s’è visto.
Carnivàle. Stagione 1. Episodio 7.
7. Eccoci arrivati ad affrontare il vero e proprio post-trauma. La difficile vita del Circus e la voglia di cambiare la fanno da padroni. Finalmente si vede anche Ben che usa di nuovo i suoi poteri, causando rabbia in Lodz che per sfogarsi bastona la donna barbuta (?). Il prete è in una fase mistica: un misto tra sogno e realtà che non ho capito. Il racconto è chiaro, ma serve solo per far capire ufficialmente i suoi poteri e il suo passaggio al lato oscuro? Mah. (7/10)
The Wire. Stagione 4. Episodio 13. Stagione 5. Episodi 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8.
13. Capolavoro. A dir la verità non si concludono in maniera coincisa le indagini o le trame di serie, ma si chiude il racconto di una parte di storia alla solita maniera: con una carezza al cuore e uno schiaffo all’anima. Il finale rende tutto nella sua crudezza con un paio di inquadrature da artista. Oltre a questo, amo tutti i personaggi ed ogni parola, ogni gesto ed ogni frase mi colpiscono. Tanto di cappello. (10/10)
1. Intro fantastica, già dalla sigla si capisce quale sarà il tema portante della stagione: la stampa. La serie riparte un anno dopo la fine della quarta, con un sacco di problemi, ritorni di stile (McNulty) e delusioni. Nove episodi alla fine e sto già male. (9/10)
2. Beh, se nella puntata mi danno tanto spazio per Bubs, mi rifanno vedere Avon e lo slavo, mi trattano McNulty come una merda incredibile, io non posso far altro che metter su i miei occhi a cuoricino e decantare le lodi dell’ennesimo episodio. La cosa incredibile è come, nell’ambiente del giornale, i giornalisti non sembrino minimamente attori. Già li amo tutti. (9/10)
3. Qui mi sbilancio definendolo perfetto. È bello sotto ogni punto di vista, dalla pazzia di McNulty e Freamon, al realismo di Bunk. Gelo interiore il finale, spaccacuore e un Omar sugli scudi, sempre meraviglioso. (10/10)
4. Marlo inizia ad essere un personaggio troppo oscuro e questo può non convincere. Il baratro di oscurità in cui è caduta la serie sta trascinando la trama in un buco con il rischio di non uscirne più. Scherzavo, ho estrema fiducia che tutto si risolva e questa certezza mi dà una carica indescrivibile. (8/10)
5. Tipico episodio di metà stagione in cui si muovono le acque con finale da brivido. Il disegno complessivo è meraviglioso e descritto alla perfezione, interpretato in maniera magnifica. Non ho veramente idea di dove andranno a finire e siamo a cinque puntate dall’addio. (9/10)
6. Forse è il primo episodio della quinta stagione che non ha un finale strappacuore. L’episodio scorre nella sua solita compatezza, toccando tutti gli aspetti che si potevano toccare. Politica, informazione, malavita e polizia. Con la novità informazione che regge bene. (8/10)
7. I sub in cirillico per fortuna non mi hanno distratto. La storia evolve velocemente, con la solita amarezza mista a meraviglia. Gli attimi finali descrivono l’angoscia di Baltimora, il resto è un turbinio di delusioni e trovate geniali dell’accoppiata McNulty-Freamon. Non credo esista una serie con un cast del genere. (9/10)
8. Che dire di un episodio del genere? Addio, Omar. (10/10)
Family Guy. Stagione 5. Episodi 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17.
10. L’avevo già vista questa… Ricominciare il recupero guardando qualcosa di già visto non è il massimo. L’episodio in se è carino ma la scena della sciarpa fa vomitare. (6/10)
11. Soliti mille riferimenti che non capisco, qualche scenetta epica (gli italiani in coda) ma la trama non mi ha entusiasmato… Sarà che Stewie non mi fa impazzire. (6/10)
12. Carino un bel po’. Più trattano male Meg e più usano Quagmire più mi piace. (7/10)
13. Puntata con Bill Clinton. Non è che mi faccia particolarmente ridere eh, diciamo che non ho più il feeling di una volta. (5/10)
14. Decisamente demenziale e irriverente come i Griffin sanno essere. (8/10)
15. Basato sui pregiudizi riguardo al Texas, l’episodio è abbastanza demenziale e gradevole. Top la scena con Gesù. (7/10)
16. La scena al balletto è spettacolare come quella della scuola dei sordi. Cinque minuti di Chicken-fight, risata del tipo alla scuola stupidissima, il programma sulle giapponesi, il butt-scratcher, il bimbo abbandonato, Stewie con la tuba. Il vero Family Guy. (10/10)

Reality
Survivor
. Stagione 13 (Cook Islands). Episodi 8, 9.
8. Episodio ottimo in cui succedono un sacco di cose. Inizio ad affezionarmi a qualche membro dei Raro e ora il mio idolo indiscusso è Ozzy. Peccato per gli Aitu che perdono la prova pur dominandola, ma non peccato per l’eliminazione di Flicka e delle sue calze. (8/10)
9. EPISODIO BOMBA GALATTICA. Succede di tutto, il tradimento di Candice (TI ODIO) e di Jonathan (ma sei pirla?) mi portano a tifare AITU in maniera decisa. Tifo da stadio durante le prove, con un Ozzy in super spolvero e uno Yul più geniale del solito. A tratti commovente e a tratti spietato. Ottima la strategia dei Raro nell’eliminare Brad. Se Survivor regala queste perle, sarò addicted per sempre. (10/10)

Musica
Katie Goes To Tokio – My Naked Heart (2010)
Cantante svedese, sonorità molto pop, quasi J-pop. Infatti spopola in Giappone e direi che è il caso di lasciarla agli orientali.

Alla prossima settimana,
Boss.

Annunci

0 Responses to “Settimana 54: 20/06 – 26/06”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Rubriche

Comandamenti
Mai più senza:
- Armadio
Opere d'Arte:
- Scultura alle Selz Soda

TV

Classificone Televisivo 2012/2013
Classificone Televisivo 2013/2014
Classificone Televisivo 2014/2015
Classificone Televisivo 2015/2016

Al momento seguo:
Better Call Saul, Stagione 3
Fargo, Stagione 3
Girls, Stagione 6
Ink Master: Redemption, Stagione 3
Last Week Tonight With John Oliver, Stagione 4
Seinfeld, Stagione 5
Son Of Zorn, Stagione 1
Survivor, Stagione 34 (Game Changers)
The Handsmaid Tale, Stagione 1
The Last Man On Earth, Stagione 3
The Middle, Stagione 8
Z Nation, Stagione 3

Sul Kindle


Douglas Adams - Mostly Harmless


David Simon - Homicide: A Year On The Killing Streets

Musica

Ora sono in fissa con:

Frank Ocean - Blonde (2016)

Best of 2009
Best of 2010
Best of 2011

Visite


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: