Settimana 50: 23/05 – 29/05

Serie TV
Alias
. Stagione 4. Episodi 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22.
14. Beh l’episodio non è male (a parte lo scioglimento della faccia), l’intrigo e il mistero della stagione si stanno attorcigliando attorno ai personaggi. Forse in maniera scontata e forse in maniera ripetitiva, ma va bene così. (6/10)
15. Dai mi sbilancio: al giro di boa, come al solito vengono rigirate le carte in tavola in una maniera (lo devo dire) sorprendente. Sarà che forse sono io ad essermi perso dei pezzi ma non me l’aspettavo. Il colpo di scena finale (il gemello?) non so se sia ancora un bene o un male, resta il fatto che hanno ravvivato un po’ questa serie. Un plauso anche alla comparsata di Michael K. Williams. (8/10)
16. Ecco che finalmente torna a fare capolino Rambaldi. Bella prova, il colpo di scena dello scorso episodio si è rivelato meglio del previsto. Il mistero si infittisce ma mancano ancora le soluzioni. (7/10)
17. Quello che si poteva definire un chiaro episodio di transizione assume connotati diversi rispetto al finale. Diventa fondamentale capire dove si voglia andare a parare tra Rambaldi e parentame che rispunta. Intanto mi raccolgo speranzoso in un angolo pregando per le sorti di Jack. Ps: la stagione è migliorata da metà episodio in poi, purtroppo soffre troppo l’inzio scialbo. (7/10)
18. Episodio decisamente strano. La prima metà è da buttare nel cassonetto, la seconda (a parte l’idea di ricreare il passato) è persino toccante in alcuni passaggi. Abbasso il voto perché non c’è un intrigo degno e tutto scorre via troppo velocemente, ma l’episodio mi è piaciuto molto. (6/10)
19. Altro episodio emotivo. Certe scene non sono convincenti e non mi ha colpito particolarmente la fine della trama Arvin Clone, ora non so cosa aspettarmi negli ultimi tre episodi. (6/10)
20. Ma quanti colpi di scena è in grado di generare questa serie? In questo episodio saranno stati almeno quattro. Un plauso agli sceneggiatori perché anche se alcune scelte stilistiche si sono rivelate azzardate, il filo conduttore sembra ben definito e ben gestito. Vedremo cosa accadrà nel finale dato che la preparazione è stata eccellente. (7/10)
21. Awww, è tornata Irina sfruttando un vecchio espediente inverosimile ma fa lo stesso: la scena finale del salto dall’aereo, con la famiglia allargata al completo vale il prezzo del biglietto. La carica per il finale è al massimo. (8/10)
22. Pazzi maledetti bastardi che cazzo di paura mi son preso nell’ultimo secondo. L’episodio in sé non è un granché, anzi: soliti buoni a cui è stato sparato ma che sopravvivono, soliti salvataggi all’ultimo secondo e solite pucciose rocambolesche situazioni sentimentali. Ma se c’è una cosa che gli sceneggiatori sanno fare è scrivere i finali di stagione: ora mi tocca guardare anche la quinta stagione. (8/10)
The Killing. Stagione 1. Episodio 9.
9. Un misto tra delusione e ammirazione. Delusione per due aspetti. Il primo è l’indagine che si ferma ed in maniera inaspettata (ma verosimile) cancella tutti i passi fatti fin’ora, rendendo persino inutili gli ultimi episodi. Il secondo è che il ramo politico non ha ancora una connessione con l’omicidio e sembra sempre più assomigliare ad un filler. Come aspetti positivi un plauso come sempre per l’ottimo prodotto tecnico e, questa volta, anche per l’ottimo finale, con due scene che mi hanno davvero colpito e turbato (la lezione di Bennet e il linciaggio). Chiedo scusa per la critica al maglioncino che feci nell’episodio precedente, che qui trova una giustificazione. Dai sù, d’ora in poi deve essere un crescendo. (8/10)
Glee. Stagione 2. Episodio 22.
22. Si chiude (finalmente) questa traballante stagione. Il finale è come me l’aspettavo: rapido, nonsense e fatto male. Dopo millemila episodi fuffa in cui non succedeva niente, in questo gli autori si sono trovati a far succedere TUTTO. Esibizioni, drammi sentimentali e scrittura di canzoni in un pomeriggio. Ok che Glee non è mai stato verosimile, ma si poteva gestire decisamente meglio la preparazione al finale per ricreare quello esplosivo dello scorso anno. Le canzoni originali vomitano pop commerciale più delle precedenti e, come se non bastasse, sono riusciti a puntare i riflettori su Kurt anche in questa puntata (anche se per poco per me è TROPPO). Addiovederci. (5/10)
30 Rock. Stagione 5. Episodi 19, 20/21, 22, 23.
19. ahhh, quanto mi era mancato 30 Rock e quanto mi era mancata Tina Fey! Episodio che conclude la vecchia storia della fuga di Tracy, il tutto condito da storyline divertenti e battute geniali. Epocale il discorso di Liz nel finale. (7/10)
20/21. Devo essere sincero: mi aspettavo molto molto di più dal centesimo, doppio, episodio. Sarà che gran parte delle guest-star sono impiantate nel daytime americano e quindi non le conosco, ma anche la storyline (pur chiudendo una sorta di continuity) non mi ha convinto. Un plauso a Tom Hanks e all’inutile Bono. (6/10)
22. Molto carino nella sua assurdità: la storia Della Korea è geniale tanto quanto quella della busta di plastica. Divertente il cameo di Condoleeza Rice.  (7/10)
23. Finale di stagione non perfettamente convincente. Storyline di Jack brutta, Liz non fa ridere e quelli che giocano ai videogiochi si sapeva che sarebbero andati avanti tutta l’estate. Alza il livello solo la presenza di Victor Garber, che il destino ha voluto comparisse proprio mentre finisco Alias. (6/10)
The Big Bang Theory. Stagione 4. Episodi 17, 18, 19, 20, 21, 22.
17. Ora capisco perché avevo interrotto la visione… Episodio scialbo, comicità spicciola e stantia, Amy è una Sheldon donna che NON FA RIDERE. Per il resto non succede nulla di esaltante. (5/10)
18. Questo è stato carino. Prevedibile, con uno Sheldon fastidioso a livelli spropositati ma comunque godibile. C’è anche un piccolo tentativo di fare avanzare la trama principale, che oramai ha pochissimi elementi di sviluppo. (6/10)
19. Ok, episodio immensamente nerd, ma che noia! Tutto basato su battute da one man show di Sheldon e su un dualismo Penny-Priya che se ne faceva anche a meno. Finale banale e prevedibilissimo. (5/10)
20. Questa mi è piaciuta. La storia avanza in maniera decisa e le battute mi sono sembrate decisamente buone. Speriamo in un finale di stagione in crescendo. (7/10)
21. Altro episodio positivo. Si stanno giocando l’ultima carta a disposizione (la sessualità di Sheldon): come la metteranno dopo con l’assenza di idee? L’episodio resta comunque godibile. (6/10)
22. Uhh che ridere la gag dell’uomo nudo in pubblico… A parte questo obrobrio, l’episodio cerca di dare profondità ad alcune situazioni sentimentali fallendo in maniera incredibile su tutti i fronti. Bernadette è carina ma non serve a nulla, Priya non ha senso e Penny fuori dal gruppo non serve. Manca la scintilla. (6/10)

Alla prossima settimana,
Boss.

Annunci

0 Responses to “Settimana 50: 23/05 – 29/05”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Rubriche

Comandamenti
Mai più senza:
- Armadio
Opere d'Arte:
- Scultura alle Selz Soda

TV

Classificone Televisivo 2012/2013
Classificone Televisivo 2013/2014
Classificone Televisivo 2014/2015
Classificone Televisivo 2015/2016

Al momento seguo:
Better Call Saul, Stagione 3
Fargo, Stagione 3
Girls, Stagione 6
Ink Master: Redemption, Stagione 3
Last Week Tonight With John Oliver, Stagione 4
Seinfeld, Stagione 5
Son Of Zorn, Stagione 1
Survivor, Stagione 34 (Game Changers)
The Handsmaid Tale, Stagione 1
The Last Man On Earth, Stagione 3
The Middle, Stagione 8
Z Nation, Stagione 3

Sul Kindle


Douglas Adams - Mostly Harmless


David Simon - Homicide: A Year On The Killing Streets

Musica

Ora sono in fissa con:

Frank Ocean - Blonde (2016)

Best of 2009
Best of 2010
Best of 2011

Visite


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: